gazzettaGranata

Tameze: “Mi hanno detto di calciare più spesso. L’obiettivo resta la salvezza”

Tameze: “Mi hanno detto di calciare più spesso. L’obiettivo resta la salvezza”

Adrien Tameze, centrocampista del Verona e autore del gol decisivo contro l’Empoli nel posticipo del Bentegodi, ha parlato così al termine della partita ai microfoni di DAZN: “È stata una vittoria molto importante perché abbiamo affrontato una grande squadra. Era molto importante continuare così”. Primo gol stagionale, era il momento giusto? “È giusto che il…

L’articolo Tameze: “Mi hanno detto di calciare più spesso. L’obiettivo resta la salvezza” proviene da Alfredo Pedullà.

Adrien Tameze, centrocampista del Verona e autore del gol decisivo contro l’Empoli nel posticipo del Bentegodi, ha parlato così al termine della partita ai microfoni di DAZN: “È stata una vittoria molto importante perché abbiamo affrontato una grande squadra. Era molto importante continuare così”.

Primo gol stagionale, era il momento giusto?
“È giusto che il gol arrivasse in un momento importante e sono contento”.

Continuate a stupire tutti con un rendimento molto continuo.
“È un campionato difficile ma lavoriamo per spingere sempre e stare davanti. Poi vedremo dove arriveremo”.

Il secondo tempo ha cambiato volto alla partita anche per i cambi tattici dell’Empoli.
“L’Empoli è una squadra difficile da affrontare. Hanno vinto tanto in trasferta. Ma abbiamo fatto bene e abbiamo vinto”.

Cosa ti hanno detto i compagni a fine partita?
“Mi hanno detto di calciare di più perché spesso cerco l’assist, oggi l’ho fatto e ho segnato”.

L’obiettivo resta la salvezza?
“Sì!”.

Foto: Twitter Verona

L'articolo Tameze: “Mi hanno detto di calciare più spesso. L’obiettivo resta la salvezza” proviene da Alfredo Pedullà.

gazzettagranata

Seguici sui nostri social

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

<p>Non fare il GOBBO! <br>Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci.<br>Sostienici disabilitando ad blocker per questo sito.<br><br>Grazie!</p>