Le prime pagine dei giornali:

Calciomercato Torino, le manovre a centrocampo: entrate e uscite, qualcosa si muove


[tps_title]IL PUNTO[/tps_title] Opera sul mercato, il Torino. Come sempre, sottotraccia. Con la convinzione che la rosa di Mazzarri sia già competitiva e necessita di pochi ma mirati rinforzi per completarsi e puntare con decisione all'Europa. Soprattutto in difesa, sulle fasce, in attacco. E i colpi Peres e Verissimo sono volti a colmare alcune lacune. Per il laterale si attende la definizione totale dell'accordo - restano da limare alcuni...

Calciomercato Torino, le manovre a centrocampo: entrate e uscite, qualcosa si muove


[tps_title]IL PUNTO[/tps_title] Opera sul mercato, il Torino. Come sempre, sottotraccia. Con la convinzione che la rosa di Mazzarri sia già competitiva e necessita di pochi ma mirati rinforzi per completarsi e puntare con decisione all'Europa. Soprattutto in difesa, sulle fasce, in attacco. E i colpi Peres e Verissimo sono volti a colmare alcune lacune. Per il laterale si attende la definizione totale dell'accordo - restano da limare alcuni...

La Toro Academy brasiliana “Minorelli” in visita a Torino


Il Torino si sta allargando, espandendo i propri confini territoriali fino all'estero, arrivando perfino dall'altra parte del mondo, in Brasile. Infatti l'Academy granata "Escola de Fotbal Minorelli" di Florianopolis è venuta alla scoperta della città di Torino per la terza volta, per visitare le bellezze della città in ottica granata. Le mete principali sono state quelle di Superga, per imparare la storia del Toro fin dalle sue radici, e...

Calciomercato Torino, Buongiorno verso la Serie B: Avellino e Perugia su di lui


La dirigenza del Torino, in queste prime battute di calciomercato, sta riflettendo anche sul futuro di alcuni giovani talenti come Alessandro Buongiorno, difensore granata che ha esordito con Mazzarri in Serie A, con un inizio assai sfortunato, essendosi infortunato dopo qualche minuto di gioco al gomito. La sua giovane carriera, però, deve ancora sbocciare: ha ancora molta esperienza da fare, per quanto si intravedano in lui quelle qualità...

Torino, il bilancio delle giovanili: l’Under 14 cresce vincendo


Vincere aiuta a crescere: la filosofia madre di tutti i settori giovanili di tutta Italia è stata seguita alla perfezione anche a Torino dall'Under 14 sotto la guida Massimiliano Capriolo, che arriva al termine della stagione con un lungo percorso alle spalle fatto di tante partite e tante vittorie, qualche successo mancato e la consapevolezza che un gruppo partito da zero ora può cominciare il suo lungo viaggio all'interno del settore...

Rivoluzione Figc: “nessun limite per gli Under 22 in lista”. Cosa cambia per il Toro


La Figc cambia regole, e dunque anche le prospettive delle società di Serie A. Una piccola modifica di regolamento che alza il numero degli Under 21 inseribili nelle famose "liste da 25", da consegnare prima del via di ogni campionato. Ma facciamo un passo indietro. A partire dalla stagione 2015/2016, tutte le società iscritte al campionato di Serie A devono obbligatoriamente sottostare al vincolo imposto dalla Federazione di un tetto...
Rumors francesi – Il Torino riallaccia i contatti con l’entourage di Imbula?

Rumors francesi – Il Torino riallaccia i contatti con l’entourage di Imbula?


Giannelli Imbula il nome già inseguito nelle scorse sessioni di calciomercato Secondo l’emittente francese ‘Rmc Sport’, il giocatore di origini congolesi piace ancora e molto al club del presidente Cairo, che avrebbe continuato a mantenere i contatti con l’entourage del ragazzo. Giannelli Imbula. 26 anni il prossimo 12 settembre è reduce dalla stagione in prestito al Tolosa, e ancora sotto contratto con lo Stoke...
Il futuro di Niang lontano dal Toro non è poi così scontato

Il futuro di Niang lontano dal Toro non è poi così scontato


Il Mondiale di Russia con la nazionale senegalese mette in mostra il talento di Niang Il futuro di M’Baye Niang? Ancora tutto da scrivere, tutto da decifrare e non è poi scontato che sia lontano da Torino. Il club granata la scorsa estate ha puntato forte su questo cavallo di razza, che a 24 anni da compiere a dicembre dev’essere ancora adeguatamente domato a dovere. Il suo esordio al Mondiale di Russia contro la Polonia è stato...
Con la Roma resta in ballo l’idea Defrel per l’attacco

Con la Roma resta in ballo l’idea Defrel per l’attacco


Esubero giallorosso, la punta francese potrebbe essere la spalla ideale per Belotti I buoni, anzi buonissimi rapporti con la Roma potrebbero non fermarsi al solo arrivo del brasiliano Bruno Peres. Si lavora, si parla, si dialoga e si ipotizza il Toro del Futuro. Tanta le considerazioni da fare e molte le porte aperte. Fra le varie ipotesi, spunta un nome che in realtà non è mai tramontato nei gradimenti granata, ovvero quel Gregoire...

Toro, Mazzarri dà i compiti delle vacanze. Edera già al lavoro: “Si ricomincia”


Lavorare, lavorare e ancora lavorare: il mantra di Walter Mazzarri non cambia nemmeno durante le vacanze estive. Dopo una stagione intensa, seppur non priva di difficoltà, i giocatori del Torino erano già pronti a staccare la spina e ricaricare le batterie con qualche settimana di relax in giro per il Mondo. È così è stato, almeno in parte. I granata infatti, su precisa indicazione di Mazzarri, anche in vacanza hanno dovuto unire il dovere...

Torino: Ljajic gioca, Obi no. La giornata ai Mondiali


Panchina in Nigeria-Islanda per Joel Obi, mezz’ora in campo in Svizzera-Serbia per Ljajic: gara sufficiente, ma arriva la sconfitta È terminato 2-0 Nigeria-Islanda, mentre 1-2 finisce Serbia-Svizzera. Sono questi i verdetti delle due partite dei Mondiali di ieri, che hanno coinvolto due giocatori del Toro: Joel Obi e Adem Ljajic. Entrambi i giocatori del Torino, però, non vengono schierati da titolari, e […]Leggi su...
Carica altri articoli
Scroll To Top