gazzettaGranata

Teramo, in stato di fermo i fratelli Caccia. Avevano acquistato la società la scorsa settimana

Teramo, in stato di fermo i fratelli Caccia. Avevano acquistato la società la scorsa settimana

Nei guai i nuovi proprietari del Teramo Calcio. Gli uomini della Guardia di Finanza di Roma in collaborazione con i carabinieri di Teramo hanno posto in stato di fermo i fratelli Davide e Mario Ciaccia. Tra le ipotesi di reato quella di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato. Tra i reati…

L’articolo Teramo, in stato di fermo i fratelli Caccia. Avevano acquistato la società la scorsa settimana proviene da Alfredo Pedullà.

Nei guai i nuovi proprietari del Teramo Calcio. Gli uomini della Guardia di Finanza di Roma in collaborazione con i carabinieri di Teramo hanno posto in stato di fermo i fratelli Davide e Mario Ciaccia. Tra le ipotesi di reato quella di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato.

Tra i reati contestati dalla Guardia di Finanza di Roma ai fratelli Ciaccia oltre alla truffa, quelli di indebite compensazioni, riciclaggio, auto-riciclaggio, e intestazione fittizia. L’inchiesta si estenderebbe in atre sei regioni e vedrebbe il coinvolgimento di numerose società. I finanzieri hanno posto sotto sequestro anche il 60% delle quote della Teramo Calcio ed affidate al custode giudiziario. Indagini sono in corso da parte della Procura di Roma.

I fratelli Caccia avevano acquisito la società del Teramo soltanto la scorsa settimana.

Foto: Logo Teramo

L'articolo Teramo, in stato di fermo i fratelli Caccia. Avevano acquistato la società la scorsa settimana proviene da Alfredo Pedullà.

gazzettagranata

Seguici sui nostri social

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

<p>Non fare il GOBBO! <br>Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci.<br>Sostienici disabilitando ad blocker per questo sito.<br><br>Grazie!</p>