gazzettaGranata

Mazzarri: “Con il Sassuolo la squadra mi è piaciuta. Ora dobbiamo evitare gli errori e vincere”

Mazzarri: “Con il Sassuolo la squadra mi è piaciuta. Ora dobbiamo evitare gli errori e vincere”

La Serie A torna in campo domani con l’anticipo Cagliari-Salernitana.  In conferenza stampa ha parlato Walter Mazzarri, tecnico dei sardi, che ha così presentato la delicatissima gara contro i campani: “Di domenica mi è piaciuto che abbiamo tentato di vincerla fino all’ultimo, questo è importante. Le mie squadre hanno sempre dato l’anima, forse domenica lo abbiamo…

L’articolo Mazzarri: “Con il Sassuolo la squadra mi è piaciuta. Ora dobbiamo evitare gli errori e vincere” proviene da Alfredo Pedullà.

La Serie A torna in campo domani con l’anticipo Cagliari-Salernitana. 

In conferenza stampa ha parlato Walter Mazzarri, tecnico dei sardi, che ha così presentato la delicatissima gara contro i campani: “Di domenica mi è piaciuto che abbiamo tentato di vincerla fino all’ultimo, questo è importante. Le mie squadre hanno sempre dato l’anima, forse domenica lo abbiamo fatto per la prima volta. Dobbiamo essere più attenti in fase difensiva, il poco tempo a disposizione lo abbiamo usato per correggere gli errori: vorrei ancora più concentrazione, per concedere ancora meno agli avversari”.

Sulla condizione: “Grassi ha lavorato bene nelle ultime settimane e l’ho schierato titolare. Il calcio va sempre più verso un atletismo esasperato, anche le neopromosse vanno a mille: la condizione atletica conta tantissimo, non basta a volte avere qualcosa in più a livello tecnico”.

Sulla Salernitana: “Ho visto da quando c’è Colantuono: sembra assurdo, ma contro la Sampdoria se avessero sfruttato tutte le occasioni non avrebbero certamente perso. Colantuono è un allenatore sanguigno, alcuni di loro hanno già detto che sarà la partita della vita. Ma noi dobbiamo andare oltre, se siamo in grado di fare la nostra partita, senza sottovalutare nulla, riusciremo a soffrire poco”.

Obiettivi da qui a Natale:Si va in campo, si deve pensare per 95 minuti ad andare al massimo, a prescindere da vantaggio o svantaggio. Nell’intervallo si decide se cambiare atteggiamento, ma di base non si deve pensare al risultato. Perché siamo cresciuti nel finale a Sassuolo? Perché ho fatto 4 cambi. Ora c’è bisogno non solo degli 11, ma pure dei 4 o 5 cambi freschi in grado di fare la differenza nel finale. Per questo ho sottolineato l’importanza del recupero dei giocatori: più ne abbiamo a disposizione, meglio è per noi”.

Foto: Twitter Cagliari

L'articolo Mazzarri: “Con il Sassuolo la squadra mi è piaciuta. Ora dobbiamo evitare gli errori e vincere” proviene da Alfredo Pedullà.

gazzettagranata

Seguici sui nostri social

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

<p>Non fare il GOBBO! <br>Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci.<br>Sostienici disabilitando ad blocker per questo sito.<br><br>Grazie!</p>