gazzettaGranata

Il Napoli soffre ma vince a Braga 2-1. Di Lorenzo e un autogol di Niakate regalano i 3 punti a Garcia. Palo di Pizzi al 95′

Il Napoli soffre ma vince a Braga 2-1. Di Lorenzo e un autogol di Niakate regalano i 3 punti a Garcia. Palo di Pizzi al 95′

Il Napoli fa il Napoli per un tempo, poi cala, si fa pareggiare, ma alla fine con un po’ di fortuna vince in Portogallo, inb casa del Braga, per 2-1.  Napoli in casa del Braga in vantaggio grazie a un gol di Di Lorenzo al 46′. I campioni d’Italia costruiscono almeno 4-5 palle gol clamorose….

L’articolo Il Napoli soffre ma vince a Braga 2-1. Di Lorenzo e un autogol di Niakate regalano i 3 punti a Garcia. Palo di Pizzi al 95′ proviene da Alfredo Pedullà.

Il Napoli fa il Napoli per un tempo, poi cala, si fa pareggiare, ma alla fine con un po’ di fortuna vince in Portogallo, inb casa del Braga, per 2-1.  Napoli in casa del Braga in vantaggio grazie a un gol di Di Lorenzo al 46′. I campioni d’Italia costruiscono almeno 4-5 palle gol clamorose. Ma non sfruttano occasioni anche colossali. In particolare Osimhen, che sbaglia gol non da lui. Al 34′, rigore assegnato al napoli, per un fallo su Osimhen, ma l’arbitro al VAR cancella la decisione. Nel finale, chance anche per i portoghesi con Abel Ruiz che spreca una buona chance per trovare la rete. Nei minuti di recupero, su un calcio d’angolo per i campani, palla a Di Lorenzo che non sbaglia con un tiro di sinistro che si infila sotto l’incrocio. Napoli avanti all’intervallo. Azzurri che hanno perso però dopo 13 minuti, il difensore Rrahmani, al suo posto Ostigard.

Nella ripresa, Napoli meno pressante e caparbio, cresce il Braga, che inizia a farsi vedere dalle parti di Meret, senza però impensierire più di tanto i campani. Napoli che ha la chance per chiudere la gara con Osimhen e soprattuto Zielinski, che da pochi passi non inquadra la porta.
E arriva la beffa: all’84’, Bruma stacca di testa e batte la difesa napoletana per il pareggio portoghese. Ma il Napoli non ci sta, e sul ribaltamento, cross in mezzo di Zielinski e clamorosa autorete di Niakate che batte il proprio portiere, per il nuovo vantaggio napoletano. Ma il Napoli è crollato in fase atletica, il Braga sfiora nel recupero il nuovo pareggio, con un tiro che sfiora l’incrocio. Al 95′, palo clamoroso del Braga con Pizzi. Si salva il Napoli che in qualche modo vince 2-1.
Foto: twitter Napoli

L'articolo Il Napoli soffre ma vince a Braga 2-1. Di Lorenzo e un autogol di Niakate regalano i 3 punti a Garcia. Palo di Pizzi al 95′ proviene da Alfredo Pedullà.

Alfredopedulla.com

Seguici sui nostri social

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO