gazzettaGranata

Ovazione dei tifosi del Genoa, Pellegri sotto la Nord

Ovazione dei tifosi del Genoa, Pellegri sotto la Nord

Come riportato nell’edizione odierna di Tuttosport, Ivan Juric eviterebbe di perdere Pietro Pellegri a gennaio infatti è lui la prima alternativa a Duvan Zapata e sicuramente in caso di addio il…

Come riportato nell'edizione odierna di Tuttosport, Ivan Juric eviterebbe di perdere Pietro Pellegri a gennaio infatti è lui la prima alternativa a Duvan Zapata e sicuramente in caso di addio il Toro dovrebbe intervenire sul mercato per sostituirlo, col rischio di non trovare un profilo gradito al tecnico. Ieri, intanto, Pellegri al 21’ della ripresa ha rimpiazzato Zapata.

Al fischio finale si è andato a prendere l’abbraccio dei tifosi del Genoa: a pochi metri dalla Gradinata Nord si è messo a saltare col popolo rossoblù sui cori anti-Samp, come segno di eterna gratitudine. Segnale per il futuro? Difficile leggere nella testa di Pellegri, che sicuramente vuole giocare di più. In compenso, le idee chiare sui movimenti in attacco del Grifone le ha Alberto Gilardino. A domanda su Pietro, in conferenza stampa risponde così: «Chiedetelo alla società. Io conosco la sua storia e so cosa rappresenta per lui il Genoa, valuteremo nei prossimi giorni. C’è la volontà di prendere un attaccante, vorremmo un rinforzo per reparto».

Non solo il Genoa su Pellegri

Anche Empoli e Frosinone osservano la situazione dell’attaccante granata. Pellegri tornerebbe volentieri al Genoa: è cresciuto lì ed è amato alla follia dal popolo rossoblù. (Tuttosport)

Pellegri-Genoa: il Torino apre alla cessione del centravanti

Pietro Pellegri, attaccante del Torino

L'attaccante chiede più spazio, chiuso in questa stagione da Zapata e Sanabria, ecco quindi che si fa sempre più concreta la possibilità di un suo ritorno a Genova, sponda rossoblu. Come riportato dal giornalista di DAZN Orazio Accomando, l'operazione è possibile.

Pietro Pellegri può lasciare il Torino a gennaio. Al netto del problema fisico patito nelle scorse ore e confermato poi dal presidente Urbano Cairo, la realtà è che il centravanti granata vorrebbe giocare di più e l'inizio di stagione non è stato dei migliori: zero gol finora in dieci partite, solamente venti minuti nelle ultime tre. Pellegri è considerato come il vice Zapata e il cambio di modulo con due punte non lo sta comunque aiutando: Sanabria e Zapata hanno trovato la loro dimensione e sono efficaci, ma il più sostituito è il paraguagio (che di solito si alterna con Radonjic). (tuttomercatoweb.com)

 

Seguici sui nostri social

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO