Le prime pagine dei giornali:

Torino: ultima chiamata, ma devi osare!


Torino: ultima chiamata, ma devi osare!L’editoriale di Gino Strippoli / I granata contro il Genoa per una vittoria scaccia-crisi Il Torino oggi affronterà la terza squadra in classifica della Serie A, ma si sa che quando i granata affrontano il Genoa spesso escono vittorie e prestazioni importa ...
Continua a leggere »
ESCLUSIVA TG – Fossati: “Toro con il Genoa osa: tre attaccanti. A gennaio un poker dal mercato”

ESCLUSIVA TG – Fossati: “Toro con il Genoa osa: tre attaccanti. A gennaio un poker dal mercato”


Natalino Fossati è stato intervistato in esclusiva per TorinoGranata.it. Fossati è stato terzino del Torino dal 1964 al 1974 e del Genoa nella stagione prima che approdasse in granata. Con lui abbiamo parlato della gara fra le sue due ex squadre e del mercato del Torino.   Torino e Genoa a confronto, con i granata sprofondati nella parte bassa della classifica e i rossoblu proiettati nei...
Continua a leggere »
Fossati: “Toro con il Genoa osa: tre attaccanti. A gennaio poker dal mercato”

Fossati: “Toro con il Genoa osa: tre attaccanti. A gennaio poker dal mercato”


Natalino Fossati è stato intervistato in esclusiva per TorinoGranata.it. Fossati è stato terzino del Torino dal 1964 al 1974 e del Genoa nella stagione prima che approdasse in granata. Con lui abbiamo parlato della gara fra le sue due ex squadre e del mercato del Torino. Torino e Genoa a confronto, con i granata sprofondati nella parte bassa della classifica e i rossoblu proiettati nei piani...
Continua a leggere »

Prima i punti poi il mercato. Toro, i segnali di Ventura 


Strano modo per scrivere la propria lettera a Babbo Natale, ma Giampiero Ventura è un uomo che ama sorprendere sempre. Dentro e fuori campo. Al punto di lasciare a casa due centrocampisti sani, in un reparto falcidiato dalle assenze (solo 4 presenti), per l’ultima partita dell’anno. L’ex milanista Nocerino e lo spagnolo Ruben Perez non sono stati c...
Continua a leggere »

Prima i punti poi il mercato Toro, i segnali di Ventura 


Strano modo per scrivere la propria lettera a Babbo Natale, ma Giampiero Ventura è un uomo che ama sorprendere sempre. Dentro e fuori campo. Al punto di lasciare a casa due centrocampisti sani, in un reparto falcidiato dalle assenze (solo 4 presenti), per l’ultima partita dell’anno. L’ex milanista Nocerino e lo spagnolo Ruben Perez non sono stati c...
Continua a leggere »
Serie A: Roma-Milan 0-0

Serie A: Roma-Milan 0-0


(ANSA) - ROMA, 20 DIC - Roma e Milan hanno pareggiato 0-0, nel secondo anticipo odierno della 16/a giornata del campionato di Serie A, disputato sul terreno dello stadio Olimpico. Con questo risultato, i giallorossi tornano a -3 dalla Juventus.
Continua a leggere »

Sassuolo-Cesena finisce pari, romagnoli sempre penultimi


Finisce pari il derby romagnolo tra Sassuolo e Cesena,  terzo anticipo della 16^ di serie A. Dopo un primo tempo equilibrato e noioso, nella ripresa sono i neroverdi a passare in vantaggio su un rigore inesistente (grave errore del’assistente di porta che segnala il fallo a Cervellera): Zaza spiazza Leali e torna a segnare.
Continua a leggere »
Serie A: Sassuolo-Cesena 1-1

Serie A: Sassuolo-Cesena 1-1


(ANSA) - ROMA, 20 DIC - Minuti finali di gara fatali al Sassuolo per la terza volta consecutiva: dopo le reti subite in zona Cesarini da Roma (2-2) e Palermo (2-1), stavolta è il Cesena a beffare la squadra di Di Francesco trovando il gol dell ...
Continua a leggere »
Genoa, Gasp pensa ad un modulo speculare a quello granata. Ventura, novità in vista?

Genoa, Gasp pensa ad un modulo speculare a quello granata. Ventura, novità in vista?


Un Genoa con il 3-5-2 tanto caro a Ventura? Potrebbe anche essere schierata una squadra con questo schema domani a Torino, considerando le assenze importanti del Gasp, torinese doc, che proviene però dall'altra sponda della città. Se così fosse, Lestienne non sarebbe lui a sostituire Perotti, ma sarebbe indicato ad entrare a partita in corso. Tuttavia il Genoa potrebbe anche sfruttare...
Continua a leggere »
Genoa, i 22 convocati: nessuna sorpresa per Gasperini

Genoa, i 22 convocati: nessuna sorpresa per Gasperini


Assenti Perotti e Perin per squalifica, oltre a Kucka e Mandragora per infortunio, nessuna sorpresa per Gian Piero Gasperini, che dirama la lista dei 22 convocati rossoblù per Torino-Genoa in programma domani. PORTIERI: Lamanna, Prisco, Sommariva. DIFENSORI: Antonini, De Maio, Izzo, Burdisso, Roncaglia, Marchese, Rosi. CENTROCAMPISTI: Antonelli, Greco, Edenilson, Sturaro, Rincon,...
Continua a leggere »
Genoa, Gasperini: “Perotti? Stop pesante. Dimentichiamo le polemiche”

Genoa, Gasperini: “Perotti? Stop pesante. Dimentichiamo le polemiche”


Il tecnico del Genoa Gian Piero Gasperini ha parlato in vista della sfida contro il Torino: "È stata una settimana particolare - ha esordito l'allenatore rossoblu -, tra le polemiche e il Natale in arrivo. Il nostro obiettivo adesso sarà quello di ritrovare la giusta concentrazione in vista della gara di domani, altrimenti sarà difficile per noi. Perotti? Si tratta di una...
Continua a leggere »

Coppa Italia Primavera – Torino eliminato dalla Juventus


La Juventus è baciata dalla dea bendata, lo è stata nella sfida di campionato di un mese fa, ci è riuscita di nuovo in questo caso, in cui riesce ad eliminare il Torino dalla Coppa Italia Primavera. Al 5' Morra in diagonale mette in difficoltà il portiere della Juventus che è costretto a respingere con i pugni, ma l'intervento più bello è poco prima del quarto d'ora, quando lo stesso Volpe è costretto ad un colpo di reni per impedire ancora a Morra di portare avanti il Toro.


Continua a leggere »

Coppa Italia Primavera: avanti la Juventus. Torino steso 0-1 nel Derby


Coppa Italia Primavera: avanti la Juventus. Torino steso 0-1 nel Derby

Coppa Italia Primavera, quarti di finale / Segui la diretta del Derby della Mole su TN: chi vince è in Semifinale, chi perde è fuori!

Parapiglia in campo perché la Juventus viene ad esultare proprio sotto i tifosi granata, e i giocatori granata reagiscono

FINISCE QUI A VENARIA: LA JUVENTUS SI AGGIUDICA IL DERBY PER 0-1 E PASSA IN SEMIFINALE. E' LA TERZA ELIMINAZIONE GRANATA NEGLI ULTIMI TRE ANNI PER MANO DELLA JUVENTUS

45' +2 Forcing finale del Torino, che cerca di buttare dentro un ultimo pallone...

45' Scocca il novantesimo mentre la Juve tiene ancora il possesso del pallone

44' La Juve con una carambola fortunata si guadagna una rimessa laterale e perde ancora un po' di tempo

43' JUVE VICINA AL RADDOPPIO, TROIANI SALVA TUTTO DOPO UN'USCITA A VUOTO DI ZACCAGNO

43' Saltati tutti gli schemi, mancano due più recupero alla fine: Kastanos tenta il sinsitro da fuori, debole e facilmente controllato da Zaccagno

41' CHANCE IMPORTANTE PER IL TORO, ROSSO VIENE FERMATO DA COCCOLO DOPO AVER SALTATO VOLPE...

39' Subito Monni prova a farsi sentire in area bianconera e costringe Varga al rinvio in fallo laterale

38' Arbitro contestato, perché fischia fallo a Edera in un'azione poco chiara sulla destra. Lo stesso Edera ora esce per Monni

37' BRIVIDO TORO: CROSS DI MACEK, TESTA DI BUENACASA E LA PALLA SFILA A LATO MENTRE ZACCAGNO POTEVA SOLO GUARDARE

36' ARRIVA UN PALLONE DENTRO DA ROSSO, LESCANO PROVA L'INCORNATA, PALLA A FIL DI PALO... NON VUOLE PROPRIO ENTRARE IL PALLONE

35' Guadagna ancora qualche secondo la Juve perché Kastanos è a terra solorante. ale assordante l'incitamento del pubblico granata mentre il gioco riprende...

34' Un cambio per la Juve e uno per il Toro: dentro Thiao per Proia nei granata e Buenacasa, il killer del Toro in campionato per Soumah

33' Prova a imbastire un'azione il Toro, ma Proia perde malamente il pallone e lancia il contropiede Juve: Marzouk alla fine tenta un pericoloso destro, che sfiora la traversa

31' Edera prova a sfondare a destra ma la difesa Juve fa muro. Sul ribaltamento di fronte, Marzouk prova a rendersi pericoloso, ma Dalmasso recupera bene

30' Perde tempo la Juve: Soumah è a terra dolorante, intanto passano i minuti

28' Marzouk è lanciato in contropiede, fa mille giochetti con le gambe e poi la passa a Dalmasso: schernito dal pubblico

26' Primo cambio Toro: dentro "El Faca" Lescano, fuori un buon Trani

25' Corre Troiani a destra e si guadagna un corner. Il Toro si fa sentire sulle fasce, dove ha la superiorità numerica. Edera batte, nulla di fatto

24' Primo cambio Juve: fuori Clemenza, dentro Kastanos

23' Prova Morra l'azione personale, ma è sin troppo veloce: quando mette il cross, non c'è nessuno in area di rigore

21' Juve pericolosa: destro di Soumah da dentro l'area di rigore, che termina alto

20' PUNIZIONE TORO DALLA TREQUARTI, EDERA METTE IN MEZZO, FISSORE COLPISCE E LA PALLA SFILA A LATO DI POCO!

18' Ora la Juventus prova a frenare gli ardori del Toro cercando di far scendere i ritmi della partita. Granata che comunque stanno dando e daranno tutto per ribaltare il risultato, specie dopo la scarica di adrenalina del rigore parato

15' SULLA RIPARTENZA ROSSO VIENE FERMATO FALLOSAMENTE DA MACEK, CHE VIENE AMMONITO!! Si scaldano gli animi a Venaria 

14' ZACCAGNO Para UN RIGORE A CLEMENZA!!! 

9' MIRACOLOOOO DI VOLPE SU EDERA!!!! ROSSO COME SEMPRE SEMINA TUTTI E METTE UN CROSS AL BACIO SUL SECONDO PALO, PIATTONE AL VOLO DI EDERA, VOLPE IN QUALCHE MODO METTE IN CORNER!!

5' Edera corre a destra e si guadagna un corner. Dalla bandierina la palla arriva a troiani che mette dentro, ma il pallone è lungo per tutti

4' Marzouk viene lanciato dalle retrovie, Zaccagno esce con i tempi giusti e mette in fallo laterale di piede

1' Subito ci prova Marzouk della Juve: il destro però, da posizione angolata, finisce fuori

1' E' partita la ripresa, la Juventus fa rotolare il primo pallone del secondo tempo!

-----------------------------------------------------------

Finisce il primo tempo a Venaria: 0-1 per la Juventus. Ma la partita promette fuoco e fiamme nella ripresa! Restate con noi. A risentirci

45'+1 COCCOLO DELLA JUVENTUS SALVA SULLA LINEA UNA CONCLUSIONE DI MORRA!!! CHE REAZIONE RABBIOSA DEL TORO!!!!

45' COSA SI MANGIA MORRAAA!!!! ROSSO SEMINA TUTTI A SINISTRA E METTE IN MEZZO, L'ATTACCANTE GRANATA PRIMA MANCA LA DEVIAZIONE DI PRIMA, POI DOPO ESSERSI GIRATO SBUCCIA LA CONCLUSIONE E METTE FUORI

42' Ci prova il Toro, ma uno schema su palla inattiva riesce male ai granata

39' Da calcio di punizione, Clemenza mette dentro; la difesa granata è distratta, in due saltano a vuoto e così la palla giunge a Muratore, che con una deviazione sporca supera Zaccagno. 0-1 JUVE

39' RETE DELLA JUVENTUS, BIANCONERI IN VANTAGGIO: HA SEGNATO MURATORE

38' NUMERI IN SERIE PER TRANI, CHE SEMINA DUE AVVERSARI, POI TENTA L'UNO-DUE CON MORRA: l'ultimo passaggio però è impreciso. Peccato per i granata perché il centravanti ex Roma sarebbe andato in porta...

37' CI PROVA IL TORO, grande iniziativa di Morra sulla destra che salta un uomo e mette un mezzo un pallone radente alla linea di porta; Rosso non ci arriva, tuttavia era in fuorigioco

35' TRAVERSA JUVENTUS!!! DA CALCIO D'ANGOLO ROUSSOS IMPATTA ALLA GRANDE SUL PRIMO PALO, E LA SFERA COLPISCE LA TRAVERSA A ZACCAGNO BATTUTO

34' Dal corner, Morra prova l'incornata, ma il pallone finisce alto

32' Lancio di Troiani per Edera ben calibrato, tant'è che il portiere Volpe deve mettere il pallone in corner

31' Punizione Juve: Clemenza la butta dentro, fa muro la difesa granata. Poi Procopio tenta il coast-to-coast alla Bruno Peres, ma il sinistro finisce alto

29' Prova a orchestrare una manovra offensiva sul limite dell'area la Juve, la situazione poi è risolta da un bel ripiegamento difensivo di Edera

27' Rosso prova il traversone, fa buona guardia De Biasi. Poi, ammonito il bianconero Sakor per un fallo su Trani, su cui Balice aveva lasciato giocare per il vantaggio

24' Proia sbaglia e regala un pallone a Clemenza, che cerca di lanciare l'attivissimo Muratore, ma Graziano è bravo a seguire l'azione e tamponare sul suo tentativo di cross. In seguito, corner Juve: nulla di fatto

23' Ora ristagna il gioco a Venaria, le squadre sono attente dal punto di vista tattico

19' Segniamo il primo tiro nello specchio della Juve: sponda di Soumah, tiro di prima di Marzouk: Zaccagno blocca la sfera

19' Rosso e Procopio provano la combinazione a sinistra, ma Muratore è bravo a fare buona guardia

17' Iniziativa di Rosso, che da sinistra converge al centro, ma il pallone per Morra è sbagliato; sul ribaltamento di fronte Fissore e Zaccagno gestiscono il pallone e l'azione riparte

16' Si fa avanti anche la Juve, ma Soumah è fermato per fuorigioco

14' Punizione dalla trequarti per il Toro; Proia butta un pallone in mezzo, la difesa della Juve in qualche modo libera

13' TORO VICINO AL VANTAGGIO!!! TRANI RUBA PALLA A COCCOLO, SERVE MORRA SULLA CORSA, L'ATTACCANTE GRANATA SCARICA IL DESTRO MA VOLPE RESPINGE!

10' Pericolosa la Juve: Procopio liscia su un suggerimento di Clemenza, ma Zaccagno legge bene la situazione e fa sua la palla

8' Prova a inventare Trani, ma Roussos chiude il suo filtrante. Riparte la Juve

7' Bravo Troiani sulla destra, che in ripiegamento difensivo chiude Soumah

5' PRIMO TIRO IN PORTA DEL TORO, CI PROVA MORRA: bel diagonale di destro, Volpe è attento e respinge

3' Ci prova Clemenza, il temibilissimo fantasista Juve: sinistro alto

2' In avanti la Juve: corner su cui la difesa si copre bene, sul ribaltamento di fronte spinge Edera, anche lui fermato

1' Partiti: per il Torino il primo pallone, mentre i fumogeni occupano tutta la visuale

14:30 Entrano in campo le squadre, accolte da cori e fumogeni dei tifosi granata presenti, autori di una bellissima coreografia. Davvero una bella atmosfera per un match Primavera...

14:25 Spalti gremiti sul campo in erba naturale del "Don Mosso". Presente anche una delegazione della Curva Maratona, che si fa sentire con cori e tamburi. Nel frattempo è uscito un timido sole su Venaria...

Queste le formazioni ufficiali della sfida: diversi cambi per Longo che punta su Proia a centrocampo, su Edera come esterno destro e Trani è davanti insieme a Morra, con Facundo Lescano in panchina.

TORINO - JUVENTUS
Marcatori: pt 39' Muratore (J)

TORINO (4-2-4): Zaccagno; Troiani, Dalmasso, Fissore, Procopio; Proia (34' st Thiao), Graziano; Edera (39' st Monni), Morra, Trani (26' st Lescano), Rosso. A disposizione: Lentini, Montefalcone, Bonifazi, Rizzo, Mantovani, Lenoci, Tahiraj, Bambino, Venturello. Allenatore: Moreno Longo

JUVENTUS (4-3-1-2): Volpe; Roussos, Varga, Coccolo, De Biasi; Macek, Sakor, Muratore; Clemenza (24' st Kastanos); Marzouk, Soumah (34' st Buenacasa). A disposizione: Vitali, Rizzo, Hromada, Pellizzari, Parodi, Mestre, Udoh, Morselli, Granatiero. Allenatore: Fabio Grosso

Arbitro: Balice di Termoli

Ammoniti: pt 27' Sakor (J); st 12' De Biasi (J), 14' Fissore (T), 15' Macek (J)

Espulsi:

Note: AL 35' Roussos (J) colpisce una traversa

 

Eccoci collegati dal "Don Mosso" di Venaria, teatro della stracittadina tra Torino e Juventus valida per i quarti di finale della Coppa Italia Primavera. La formula è quella della gara secca: chi vince va in Semifinale, chi perde deve abbandonare il sogno di sollevare il trofeo, che manca in casa granata dal 1999.

Questo derby sarà la terza riedizione consecutiva di una sfida che è già andata in scena nel 2012 e nel 2013: in entrambe le occasioni a sorridere è stata la Juventus, rispettivamente in semifinale e nei quarti.

Giornata uggiosa sul Torinese: il cielo è coperto da uno spesso strato di nubi, c'è anche una leggera foschia: ma per ora, non ci sono precipitazioni.


Continua a leggere »
Carica altri articoli
Scroll To Top