primavera, rauti

Non solo Millico: la Primavera di Federico Coppitelli può contare anche sul suo "gemello del goal", Nicola Rauti. L'attaccante granata sta continuando sulla falsariga della scorsa stagione e sta acquisendo sempre più importanza nel Torino e nella Nazionale. Non solo per i goal e gli assist, che sono comunque ben 4 e 2 in 8 partite da titolare, ma anche per un aspetto tattico. Lo stesso Coppitelli, dopo la vittoria di Napoli ha ammesso: "Rauti cambia il nostro modo di difendere". Contro la Roma, poi, ha anche interrotto il digiuno da goal che durava da tre partite e ora non vuole più fermarsi. TITOLARITÀ - Rauti è partito dalla panchina in due occasioni solamente a causa dell'impiego di Damascan, ma il suo rendimento è stato sinora nettamente migliore e infatti Coppitelli non rinuncia più al suo gioiello. Già nello scorso anno, da sottoleva, Rauti è stato decisivo con 5 goal in 23 partite di campionato, ora il Torino lo ha blindato sino al 2021 ed è sordo alle richieste dei grandi club. Insomma Coppitelli si gode una coppia da sogno, che segna, sforna assist e si distingue anche per grinta e temperamento: nel frattempo, Mazzarri osserva con attenzione.

L'articolo Rauti fa volare la Primavera: con grinta, goal ed assist si è preso Toro e U19 sembra essere il primo su Toro News.