gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Zaza, un buon inizio non basta: col rientro di Falque gli spazi si riducono

Quattro goal e quattro assist in dieci partite non bastano per garantire la titolarità a Simone Zaza. Udine è ancora una meta lontana e l’attaccante di Policoro ha più di una settimana per riuscire a conquistarsi una maglia da titolare o quantomeno un ingresso in campo a partita in corso. L’infortunio è stato superato e Mazzarri e il suo staff hanno preparato un lavoro personalizzato per farlo rientrare in condizione. Il rientro di Falque, unito alla crescita di Verdi limita ulteriormente gli spazi del numero 11. [fncvideo id=565335 autoplay=true] UDINE - Udine è la prossima tappa nel mirino di Zaza, che anche nello scorso campionato si è infortunato proprio nel momento in cui stava per conquistare la titolarità. Mazzarri ha a disposizione un ventaglio di soluzioni molto ampio per quanto riguarda l’attacco e in questi giorni di allenamento al Filadelfia, Zaza sta sostituendo Belotti negli schemi di Mazzarri. Contro l'Udinese, il tecnico toscano sta pensando anche al 4-4-2 pesante con due prime punte. Se non dovesse essere schierato dall’inizio, Zaza sarebbe obbligato a stupire a partita in corso, come ha già fatto nei preliminari di Europa League conquistandosi la maglia nei 20 minuti contro il Debrecen. Perché il Toro, in questa lunga stagione, non potrà contare solo sui goal di Belotti per ottenere risultati importanti.L'articolo Zaza, un buon inizio non basta: col rientro di Falque gli spazi si riducono sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net