gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Vagnati e l’idea sul Toro: “Il vero valore della rosa non si è ancora visto”

Davide Vagnati ha avuto modo di presentarsi alla stampa in maniera ufficiale solamente questo pomeriggio. La conferenza stampa, andata in scena all'Olimpico Grande Torino e durata circa un'ora, ha visto il neo dirigente granata ed il presidente Urbano Cairo dettare la linea per concludere la stagione e, solo una volta raggiunta la salvezza, pensare alla successiva. CAMBIO  - Del fatto che ci fosse la necessità di cambiare, il patron granata aveva già ampiamente parlato in occasione della rescissione contrattuale di Mazzarri. Concetto che è stato ancora ribadito nella giornata di oggi, riperccorrendo le ultime stagioni della squadra: "Tornando indietro negli anni, abbiamo fatto un ciclo importantissimo con Ventura, poi con Mihajlovic un’ottima partenza che non è stata confermata. Con Mazzarri il campionato scorso è stato super, con la squadra che ha dato tutto quello che aveva. Quest’anno le cose sono andate diversamente". Un ciclo, quello dell'allenatore toscano, che una volta dimostratosi agli sgoccioli ha spinto il presidente Cairo ad affidare la panchina a Moreno Longo. E allora ecco motivata anche la scelta ricaduta su Vagnati, che in qualità di Responsabile dell'Area Tecnica ha sostituito Bava ed avrà il compito di tirare fuori il massimo dai giocatori attualmente disposizione. VALORE - Il Toro infatti, finora non ha reso come avrebbe potuto, è quanto è emerso da questa travagliata stagione che stenta a ripartire. Un argomento che Vagnati sembra aver subito preso con molta serietà: "Col presidente abbiamo parlato subito di cose concrete. Senza stare a riflettere molto su quel che sarà: la programmazione nel calcio è fondamentale ma ora dobbiamo fare i punti e cercare di mettere la squadra nelle condizioni migliori per rendere secondo quello che è il suo valore. La cosa importante è ottenere dalla rosa che hai il meglio che ti può dare" ha detto il dirigente l'ex spallino. Già, perchè con tutti i sacrifici e gli investimenti fatti per consolidare la rosa, che ad eccezione delle aggiunte di Verdi e Lyanco, è la stessa che ha portato il Toro nuovamente in Europa League, quanto visto finora resta un magro bottino. Il mercato ad oggi può addirittura passare in secondo piano: " Quando sarà il momento penseremo a chi dovremo acquistare - ha detto con determinazione Vagnati -Ma la cosa fondamentale per un direttore secondo me è la gestione della rosa che ha; dare un aiuto al mister in modo tale che i giocatori si sentano così bene che possano dare quel che hanno e forse qualcosina in più”.    L'articolo Vagnati e l’idea sul Toro: “Il vero valore della rosa non si è ancora visto” sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net