gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Urbano Cairo parla del futuro di Longo

A margine della presentazione di Davide Vagnati come nuovo direttore sportivo, il presidente del Torino Urbano Cairo ha voluto spegnere le voci su un possibile cambio di allenatore al termine della stagione. Moreno Longo, subentrato a gennaio a Walter Mazzarri, gode della fiducia della società nonostante la serie di sei sconfitte consecutive con cui si è aperta la sua gestione: 2Longo l'ho scelto io a febbraio, poi purtroppo il campionato si è fermato e non ha avuto modo di lavorare, ma ha il mio massimo appoggio - ha detto Cairo - I vari nomi che leggo sui giornali sono delle fantasie assolute, capisco che per i giornali sportivi è un momento difficile non essendoci notizie e a volte si deve lavorare di fantasia ma qui si sta andando oltre l'immaginabile. Noi siamo vicini al mister e siamo dalla sua parte per finire la stagione nel migliore dei modi e programmare al meglio il futuro". Da Cairo anche una curiosità a proposito dello stesso Vagnati: "Nel 2016 Petrachi ha iniziato una trattativa con Vagnati per Alfred Gomis e mi disse che era un osso duro, che non si riusciva a combinare niente. Mi stava antipatico, però apprezzo molto quando trovo persone che mi fanno faticare dal punto di vista della negoziazione. Nel tempo ci siamo conosciuti e abbiamo fatto altri affari insieme, come Bonifazi e Valdifiori. È nato un buon rapporto tra di noi e quando ho iniziato a pensare a cosa fare per la prossima stagione ho pensato a lui. Vagnati è giovane, affamato e voglioso di fare bene”. Leggi l'articolo Urbano Cairo parla del futuro di Longo su Sportal.it.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Sportal.it