gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Udinese-Torino, Tosolini (TeleFriuli): “Granata da Europa, ma a Udine sarà dura vincere”

"Il Torino verrà ad Udine per vincere, perchè è una squadra costruita per andare in Europa". Non ha dubbi Monica Tosolini, giornalista di TeleFriuli e Udineseblog, nel presentare la sfida della Dacia Arena di domenica alle 15 tra l'Udinese di Tudor e i granata di Mazzarri. Buongiorno Monica, che Udinese dovremo attenderci dopo la sosta per le Nazionali? "La solita Udinese: tosta e coriacea. I bianconeri devono ancora pienamente ingranare in questa stagione. Fin qui è mancata la continuità necessaria per stabilizzarsi in una zona di classifica migliore. Ma l'ambiente è fiducioso, soprattutto perchè ritrova un De Paul finalmente tranquillo". Il gioiello dell'Udinese, in effetti, ha rinnovato di recente il contratto fino al 2024. Come è stata accolta la notizia? "Naturalmente in modo positivo. De Paul ha sempre sentito molto la responsabilità. Il rinnovo porta con sè nuove motivazioni. Il ragazzo è pronto a caricarsi la squadra sulle spalle dopo un avvio di stagione fortemente condizionato dal mercato in primis e poi dalla squalifica di tre turni per l'espulsione con l'Inter". Udinese solida in difesa, ma poco incisiva sotto porta. Come si spiega tale caratteristica dei friulani? "La squadra è sempre molto attenta e copre ogni spazio del campo, ma in fase offensiva c'è stata fino ad ora poca precisione. Il medesimo problema si è verificato anche nell'amichevole di sabato scorso contro il Venezia. Sia Lasagna che Okaka sono stati poco cattivi sotto porta. Non arrivando i loro gol, sono maturati meno punti". Domenica si aspetta una partita tattica? "No, assolutamente. L'Udinese ha bisogno di vincere per far partire realmente la propria stagione. Ma sono sicura che il Torino si presenterà alla Dacia Arena per portare a casa la posta piena". https://www.toronews.net/toro/i-tre-punti-ma-non-solo-quel-che-il-torino-deve-dimostrare-a-udine/ Tudor ha già sciolto le riserve in vista della partita di domenica? "Non tutte. In porta ci sarà sicuramente il migliore tra i bianconeri in questo scorcio di stagione: Musso. Sulla sinistra vedremo molto probabilmente Ken Sema, una delle sorprese in positivo delle ultime uscite. All'inizio si pensava che all'Udinese mancasse un laterale sinistro e invece il giocatore in prestito dal Watford si sta comportanto molto bene. Davanti Tudor dovrebbe confermare la coppia che al momento dà maggiori certezze, quella con Okaka e Lasagna". Dall'altra parte ci sarà un Torino a caccia di un ritorno al successo in trasferta che manca dal 1° settembre al "Tardini" contro l'Atalanta. Tra l'altro, sarà un match speciale per Mazzarri che ritroverà i Pozzo. "Indubbiamente. L'esperienza in Inghilterra con il Watford (società di proprietà della famiglia Pozzo, come l'Udinese ndr) è stata significativa per il tecnico. Emotivamente sarà una gara particolare per lui. Penso che impronterà la partita per dare un dispiacere ai suoi ex proprietari, ma vincere alla Dacia Arena non è mai semplice, nemmeno per una squadra che ha i mezzi per puntare all'Europa League come il Torino".L'articolo Udinese-Torino, Tosolini (TeleFriuli): “Granata da Europa, ma a Udine sarà dura vincere” sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net