gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Toro, per Verdi una prova da buttare: a Udine arriva la prima bocciatura stagionale

Una domenica nera per il Torino, serata da dimenticare per Simone Verdi. La squadra di Walter Mazzarri esce dalla Dacia Arena di Udine con le ossa rotte: tanti dubbi e tante bocciature, tra le quali spicca quella dell'ex Napoli; volto principale di un pomeriggio iniziato male e finito peggio. Poche palle giocate e tanti errori tecnici per il numero 24 granata, in netto calo dopo che nelle uscite precedenti sembrava aver intrapreso la strada verso la migliore condizione. https://www.toronews.net/toro/udinese-torino-1-0-mazzarri-era-una-partita-da-pareggio/ BOCCIATO - Il dato di fatto però è che ieri qualcosa non ha funzionato nella testa e nelle gambe di Verdi. L'emblema di come quella di Udine non fosse proprio la sua giornata arriva a inizio ripresa - più precisamente al 49' - quando De Paul stende Belotti e regala al Torino una punizione da posizione interessante. Una zolla che in una domenica come le altre sarebbe favorevole per Verdi, specialista assoluto dei calci da fermo e voluto fortemente da Mazzarri anche per questa sua peculiarità. La sua conclusione dai trenta metri però finisce alta di molto sopra la traversa. L'ennesimo errore tecnico di una serata storta, che si conclude con l'inevitabile bocciatura di Mazzarri che al 60' lo sostituisce, facendolo uscire dal campo al posto di Iago Falque. Chissà che un po' di concorrenza non faccia bene all'ex Napoli, arrivato a Torino in pompa magna ma ancora ben lontano dalla migliore condizione. https://www.toronews.net/toro/udinese-torino-1-0-rincon-zitti-e-pedalare-possiamo-fare-molto-meglio/ RESPONSABILITÀ - E se è vero che una partita storta può capitare a chiunque, colpisce l'andamento del match del numero 24: autore di evidenti errori tecnici, errori che mai ci si aspetterebbe da uno con le sue qualità. Dai passaggi più elementari ai cambi di campo: Verdi contro l'Udinese è riuscito a fare poco o nulla. Con un'aggravante: la palla persa a centrocampo che ha spianato la strada all'1-0 dell'Udinese. Sono questi gli errori che fanno più male perché, come ribadito nel post partita da Mazzarri, "quando fai così tanti errori tecnici alla fine perdi punti". E così è stato. Non sono certo tutte sue le colpe della sconfitta, ovviamente, ma Verdi più di altri finisce sul banco degli imputati: il giocatore con più qualità, macchiatosi nel corso del match degli errori tecnici più grossolani. Mazzarri adesso aspetta risposte. E il campionato è ancora lungo.L'articolo Toro, per Verdi una prova da buttare: a Udine arriva la prima bocciatura stagionale sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net