gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Toro, la rimessa laterale è un’arma: Aina, De Silvestri e Rincon gli specialisti di Mazzarri

C'era una volta Rory Delap, un modesto esterno irlandese dello Stoke City con un marchio di fabbrica più che riconoscibile: la rimessa laterale lunga. Delap aveva una gittata talmente alta e profonda da essere un pericolo costante per le difese avversarie e nella stagione 2008/2009 riuscì a propiziare in questo modo 7 delle prime 13 reti in Premier League dello Stoke. Dati impressionanti, che uniti all'ispirazione dell'Islanda ad Euro2016 hanno spinto diversi allenatori a sviluppare gli schemi da rimessa laterale: Mazzarri è uno di questi. [fncvideo id=555263 autoplay=false] ARMA - Sin dallo scorso campionato, i granata portano sempre i saltatori in area quando guadagnano una rimessa laterale in zona offensiva. La gittata lunghissima degli esterni del Toro e di Rincon - l'altro specialista - permettono all'allenatore toscano di avere una vera e propria arma in più. Non solo corner e punizioni laterali, i granata riescono a produrre pericoli da tutte le palle inattive in zona offensiva. Sono ben 45 le rimesse laterali battute in area dai granata nelle prime 8 partite della stagione: un'enormità. FUNZIONA? - Si può supplire anche in questo modo alla difficoltà di ricamare negli ultimi venti metri contro le squadre chiuse. Mazzarri lo sa bene e proprio per questo dedica diverso tempo della rifinitura del sabato per perfezionare questo fondamentale. Il copione ormai è consolidato: uno tra Aina, De Silvestri e Rincon indirizzano il pallone sul primo palo, a raccoglierlo ci sono Meité, Belotti o lo stesso De Silvestri (quando non è lui a battere). La torre sul primo palo e i saltatori in area mettono sempre in crisi le difese avversarie e così la rimessa laterale si trasforma in occasione da goal. https://www.toronews.net/toro/torino-lazio-3-1-lanalisi-dei-gol-aina-e-assist-con-le-mani-e-che-giocata-di-meite/ TORO-LAZIO - Emblematico il goal di Falque nell'ultima giornata dello scorso campionato: Aina trova una traiettoria perfetta dalla trequarti, Meité e Belotti tengono impegnati i due centrali della Lazio e da dietro, a centro area, sbuca Falque che realizza senza difficoltà il goal del vantaggio. Per centrare obiettivi importanti bisogna avere diversi mezzi e la maturità di saperli usare per sbloccare i match complicati: quella delle rimesse laterali è una tecnica che serve proprio a questo.L'articolo Toro, la rimessa laterale è un’arma: Aina, De Silvestri e Rincon gli specialisti di Mazzarri sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net