gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Toro, Izzo brilla anche come terzino a quattro: ma Mazzarri lo sapeva già

Una partita giocata ad alti livelli che suona come un'ulteriore conferma: Armando Izzo può dire la sua anche in una difesa a quattro. E lo ha dimostrato benissimo ieri sera con la maglia della Nazionale, disimpegnandosi alla perfezione nel ruolo di terzino destro. RUOLO SU MISURA - Partiamo da un presupposto: il ruolo che Izzo ricopre nel Toro sembra quasi sia stato inventato appositamente per lui. In pochi come il numero cinque granata rappresentano infatti l'identikit del difensore perfetto per una retroguardia a tre. Perché sul centrodestra l'ex Genoa dà il meglio di sé, riuscendo a mettere in evidenza tutti i suoi punti di forza. Grande senso dell'anticipo, abilità nell'uno contro uno e una tecnica superiore alla media per essere un difensore. E in più la possibilità di sganciarsi palla al piede: un ruolo che sembrerebbe proprio calzargli a pennello. https://www.toronews.net/gazzanet/nazionali/nazionale-izzo-post-finlandia-italia-i-miei-compagni-mi-danno-sicurezza-dobbiamo-continuare-cosi/ ANCHE A QUATTRO - Ma Izzo sta dimostrando tutta la sua bravura anche interpretando molto bene altri ruoli. Ieri sera in Finlandia Mancini lo ha schierato come terzino destro in una difesa a quattro e la risposta è stata una prestazione impeccabile, più che sufficiente. Un ruolo che peraltro in alcune occasioni - specie nelle situazioni in cui si doveva recuperare un risultato - ha avuto modo di ricoprire anche in granata ed in cui sta continuando a convincere. Certo, al momento la difesa a tre di Mazzarri non è in discussione, ma Izzo ha confermato che in caso di necessità può tranquillamente dire la sua anche da terzino a quattro. E non solo a destra: l'anno scorso, contro il Sassuolo, ha fatto molto bene anche quando schierato largo a sinistra. Una risorsa in più, insomma...L'articolo Toro, Izzo brilla anche come terzino a quattro: ma Mazzarri lo sapeva già sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net