gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Toro in numeri: Baselli mediano? E’ più incontrista di Rincon e non tira più in porta

Arriva il momento di analizzare le statistiche di Daniele Baselli, centrocampista del Torino, per il consueto appuntamento con Toro in numeri. Per lui finora 11 presenze in 12 giornate di campionato fin qui disputate, per un totale di 911 minuti giocati. Molto presente quindi nelle rotazioni del Torino, con Mazzarri che fa spesso ricorso alle sue qualità per mettere in campo il miglior Toro possibile. L'avvio di stagione di Baselli è caratterizzato da una identità tattica ben definita, quella di mediano puro davanti alla difesa, senza compiti da trequartista come spesso Mazzarri gli aveva chiesto la scorsa stagione. Anche per questo, il giocatore di origini bresciane è fermo a zero gol stagionali: qualcosa per lui di inconsueto. Per quanto riguarda gli assist, notiamo come questi siano stati solo due, entrambi nella vittoriosa partita contro l'Atalanta. Non moltissimi, certo, ed è un dato in linea con la sua posizione - centrocampista centrale, malgrado si sia visto anche come mediano o trequartista -, una di quelle che mal si concilia con la figura di assist man. Pochi i tiri totali: soltanto tre in undici partite, di cui due nello specchio. Un peccato, perchè il tiro da fuori è sicuramente una delle armi migliori di Baselli, che con questo fondamentale ha segnato diversi gol bellissimi nei suoi quattro anni e mezzo al Torino. Dodici invece le occasioni create secondo Opta: qui Baselli è il migliore dei centrocampisti granata. Rincon si ferma a sei, Meite a cinque, Lukic a tre. Sono quattro giocatori che non stanno aiutando molto la fase offensiva della squadra di Mazzarri: Baselli ad esempio ha l'81.7% di passaggi riusciti, ma dei 476 suoi passaggi effettuati, solo il 30% è stato direzionato in avanti.  Sono invece sicuramente migliori i numeri della fase difensiva di Baselli: Opta segnala venti intercetti palla (più di Rincon, fermo a 15) e il 52.9% di successo nei contrasti (anche qui, meglio del venezuelano, da tutti dipinto come il prototipo del mediano incontrista). Dati che spiegano bene il Baselli che stiamo vedendo: un giocatore che ha arretrato il suo raggio d'azione rispetto all'anno scorso con buoni frutti nella fase di non possesso, ma questo spostamento chiaramente gli ha tolto qualcosa in quanto a incisività nella metà campo offensiva.  L'articolo Toro in numeri: Baselli mediano? E’ più incontrista di Rincon e non tira più in porta sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net