gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Toro in numeri: Ansaldi è il terzino più concreto in attacco. Mazzarri ha un’arma in più

La stagione di Ansaldi è cominciata molto bene, con diverse presenze (8) è stato il secondo terzino più impiegato da Mazzarri in questo inizio di campionato: solo Ola Aina ha collezionato una partecipazione in più rispetto all'argentino. Nonostante alcuni guai fisici, Ansaldi è sempre stato un punto di forza di questo Torino, fin dall'anno scorso. Anche in questa stagione ha dimostrato di poter dare tanto alla squadra granata e Mazzarri ne è ben consapevole. Andando a fare i confronti con i suoi colleghi di reparto, Ansaldi è l'unico terzino ad essere andato a segno in questa parte iniziale dell'annata: la rete arrivata contro il Parma su assist di Verdi è la conferma che il peso offensivo che fornisce al Toro è tanto. Ha prodotto anche un assist: soltanto Laxalt è riuscito a fare come lui, proprio nell'ultimo match contro il Brescia nel quale ha sfornato il passaggio vincente per il gol dello 0-3 di Berenguer. Ansaldi, poi, si mette sempre in mostra per i suoi dribbling: non è un caso che ne faccia 1.4 a partita. Soltanto Aina ha una media superiore, con 1.5, ma è evidente che il terzino argentino faccia del suo dribbling sulla fascia anche un marchio di fabbrica, con le doppie sterzate che spesso mettono al tappeto l'avversario. Per far comprendere quanto sia cruciale l'apporto di Ansaldi si può anche osservare il dato dei passaggi chiave: a partita l'argentino ne sforna ben 1.8, una media che è di gran lunga superiore a tutti i suoi colleghi sulla fascia. Il giocatore che si avvicina di più a questa grande statistica è Aina, con 0.8 passaggi chiave a partita. Lo stesso discorso vale per i cross e per i passaggi lunghi: Ansaldi è il migliore tra i suoi colleghi con una media di 2.5 cross a partita e 3 passaggi lunghi.L'articolo Toro in numeri: Ansaldi è il terzino più concreto in attacco. Mazzarri ha un’arma in più sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net