gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Torino-Udinese, sfida tra chi non sa più vincere: i granata hanno le spalle al muro

Il campionato di Serie A chiama il Torino e i granata sono obbligati a rispondere presenti. Sabato 7 marzo (Coronavirus permettendo: non sono, infatti, da escludersi nuovi rinvii, ma tutto sarà più chiaro mercoledì 4 marzo) la squadra di Moreno Longo, reduce da sei sconfitte consecutive nel torneo, le ultime tre incassate con il nuovo tecnico in panchina, avrà un impegno di capitale importanza nel quale dovrà necessariamente dare dei segnali e tornare a conquistare punti. Al “Grande Torino” alle 15 di sabato arriverà l’Udinese e andrà in scena un vero e proprio scontro salvezza. Nel giro di cinque giorni il Torino comprenderà meglio quale sarà il proprio destino da qui alla fine della stagione, considerato che in rapida successione faranno visita ai granata i bianconeri di Luca Gotti e il Parma (mercoledì 11 marzo alle 18.30). DIFFICOLTA’ TORINO - Torino ed Udinese viaggiano con 27 punti in classifica, entrambe con una partita da recuperare. La zona rossa dista 5 lunghezze. Chi dovesse vincere, tirerebbe un grande sospiro di sollievo, mentre chi dovesse perdere, rimarrebbe impantanato nei bassifondi. Un pareggio farebbe procedere a braccetto le due compagini, ma non modificherebbe molto la situazione di granata e bianconeri. Inevitabile dire che dopo le sei sconfitte di fila congiunte con l’eliminazione dalla Coppa Italia, il Torino dovrà puntare solamente al bottino pieno. I numeri sono impietosi per Andrea Belotti e compagni, sotto tutti i punti di vista: da quello difensivo (quartultima retroguardia del torneo con 45 gol incassati in 25 partite) a quello offensivo (appena tre reti nelle ultime sei giornate, di cui una è un'autorete). Mentalmente il Torino appare una squadra in confusione totale e per Longo la prima sfida sarà quella di ridare qualche stimolo ad un gruppo incomprensibilmente smarrito in vista del tour de force conclusivo. https://www.toronews.net/toro/toro-il-blocco-mentale-e-evidente-longo-suona-lallarme-cosi-non-va/ MOMENTO UDINESE - Anche l’Udinese sotto porta è alquanto deficitaria. Nessuna squadra in Serie A, a parte il fanalino di coda Spal, segna meno rispetto ai bianconeri (appena 21 gol contro i 19 dei ferraresi). Anche l’Udinese, proprio come il Torino, non vince dalla seconda partita del 2020, ovvero dal 12 gennaio. I friulani, però, non hanno inanellato sei sconfitte consecutive, ma solamente tre. Negli ultimi tre turni, infatti, sono maturati tre pareggi, di cui due in trasferta per 1 a 1 a Brescia e a Bologna. A differenza dei granata, l’Udinese non è scesa in campo nell’ultimo fine settimana e perciò la gara interna con la Fiorentina dovrebbe essere recuperata il 13 maggio. Il momento di Rodrigo De Paul e compagni non è esaltante e fa il paio con quello del Torino. Sarà, dunque, una sfida delicatissima dalla posta in palio elevatissima. Una sfida per non sprofondare.L'articolo Torino-Udinese, sfida tra chi non sa più vincere: i granata hanno le spalle al muro sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net