gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Torino, tutti i dati del para-rigori Sirigu: in Serie A nessuno come lui

I numeri raramente mentono. Quelli di Salvatore Sirigu lo incoronano para rigori. 56 penalty affrontati in carriera, 12 parati. L’ultimo al “Tardini” di Parma contro i crociati a Gervinho. Un tuffo che ha permesso al Toro, rimasto in 10 uomini per il doppio giallo a Gleison Bremer, di restare sull’1 a 1 e di poter continuare a fare la propria partita nonostante l’inferiorità numerica. È stato il primo rigore intercettato nella stagione di Sirigu, battuto da Nikolai Yanush dello Shakhtyor Soligorsk nei preliminari di Europa League e da Krzysztof Piatek in Serie A. Ora i penalty parati con la casacca granata sono 6 sui 15 affrontati e così Sirigu ha raggiunto due grandi ed illustri colleghi del passato in vetta alla speciale classifica: Lido Vieri e Giuliano Terraneo, che tra A e B si opposero a 6 penalty con indosso la maglia del Toro. Come il vino, pertanto, anche la versione Sirigu para rigori migliora con gli anni. [fncvideo id=562191 autoplay=false] ORO GRANATA Per fortuna del Torino, il portiere sardo, nato il 12 gennaio 1987 a Nuoro, non è abile soltanto a fronteggiare l’avversario dagli 11 metri. Campione tra i pali, è un leader indiscusso dello spogliatoio granata e tale aspetto lo si può notare nel corso di ogni partita. Al “Tardini” ha sfornato l’ennesima prestazione eccellente da quando è tornato in Italia per riscattarsi dopo gli ultimi anni a Parigi e la parentesi in Liga con la maglia dell’Osasuna. A proposito di Liga, era il 15 aprile 2017 quando Sirigu dimostrò una volta per tutte al mondo di essere un fenomeno nel parare i rigori. Nella sfida con l’Atletico Madrid di Simeone parò due penalty in 101 secondi a Yannick Carrasco e a Thomas. Un vero e proprio record per un portiere. SEGRETO Come aveva dichiarato un po’ di mesi fa lo stesso Sirigu, dietro alla parata di un calcio di rigore ci sono “studio dell’attaccante, istinto e fortuna”. Le tre componenti convivono perfettamente nell’estremo difensore granata. Il primo penalty Sirigu lo parò nella stagione 2010/2011. Era il 3 ottobre 2010 e Sirigu ipnotizzò una vecchia conoscenza del mondo granata come Adem Ljajic. Allora Sirigu era portiere del Palermo, da dove tutto è iniziato. Poi, la sua carriera ha conosciuto ampie impennate e tra qualche settimana festeggerà le 100 convocazioni con la maglia azzurra. Nel luglio 2017, dopo un lungo corteggiamento, è approdato a Torino per il dopo Joe Hart. All’ombra della Mole Sirigu ha portato esperienza, serietà, sicurezza, voglia di stupire e quella qualità che non tutti i portieri hanno: essere un para rigori. Chiederlo per conferma a Gervinho. I DATI DEL PARA-RIGORI SIRIGU 12 - I rigori parati da Sirigu sui 55 affrontati in carriera tra Serie A (7), Liga (3), Coppa Uefa (1) e Champions League (1) 6 - I rigori parati con il Torino: quelli a Luis Alberto, Veretout e Pulgar nel 2017-2018, quelli a Quagliarella e De Paul nel 2018-2019, quello a Gervinho nel 2019-2020 7 - I rigori sventati da Sirigu negli ultimi due anni: è il miglior portiere della Serie A nel periodo 2 - Gli unici altri portieri che hanno parato sei rigori con la maglia del Torino: Lido Vieri e Giuliano TerraneoL'articolo Torino, tutti i dati del para-rigori Sirigu: in Serie A nessuno come lui sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net