gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Torino Primavera, arriva la Roma. Coi giallorossi gare sempre speciali

Torino Primavera, oggi in campo a Vinovo contro la Roma. Coi giallorossi gare sempre condite da grandi emozioni e da ex di turno Il Torino Primavera sta scaldando nuovamente i motori per ripartire. C’è da mettersi alle spalle la sconfitta all’esordio col Napoli in cui la squadra guidata da mister Marco Sesia, come ammesso dallo stesso in occasione della presentazione dei suoi ragazzi, ha pagato la poca esperienza. Per fasciarsi la testa, per fortuna, c’è stato pochissimo tempo. I lavori sono proseguiti minuziosamente in settimana per preparare la sfida alla Roma che andrà in scena oggi pomeriggio. Per far disputare il match la società granata ha optato per un campo di provincia, a Vinovo, e non il solito Filadelfia. Questo perché l’impianto storico è messo a disposizione dei “grandi” di Mazzarri intenti a preparare la sfida infrasettimanale col Milan (in programma giovedì sera all’Olimpico). Gli incroci con la Roma, per il Torino, sono sempre stati particolari e carichi di emozioni. Fino all’anno scorso l’ex di turno era rappresentato da Federico Coppitelli, allenatore formatosi tra le giovanili giallorosse. Lo stesso tecnico ricorderà con piacere la convincente rimonta dei suoi ragazzi nella semifinale di Coppa Italia del 2018, trofeo che poi il Toro riuscirà a sollevare. Quella delle 15.00 sarà una partita particolare per Greco e Bucri. I due sono stati i primissimi volti nuovi per la nuova rosa di quest’estate. Arrivati, dopo una lunghissima trattativa con la Roma, per liberare Gianluca Petrachi e per potergli permettere di diventare il nuovo d.s. giallorosso. Anche Riccardi avrebbe potuto far parte di questo piccolo club, ma quando Cairo l’ha chiesto alla dirigenza capitolina è arrivata una secca risposta negativa. Gare mai banali, quindi, quelle tra granata e giallorossi. Pronti ad aggiungere un ulteriore capitolo alla lunga storia. Leggi su Calcionews24.com
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Calcionews24.com