gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Torino, per Zaza altra occasione al vento. E la statistica sulle ammonizioni…

Napoli-Torino avrebbe potuto essere la partita di Simone Zaza. Avrebbe potuto, ma non lo è stata. L'attaccante granata ha infatti mostrato parecchie difficoltà e nell'arco degli 80 minuti buoni concessi non è riuscito ad incidere. L'unica attenuante a sua disposizione è il fatto di essere stato ai box diverso tempo (per la precisione, non giocava titolare dal 15 dicembre 2019). Nervoso e poco concentrato, questo è il ritratto di Zaza restituito da una gara che avrebbe potuto e dovuto rilanciarlo ma che invece rischia di ricacciarlo indietro nelle scelte del tecnico Longo. FALLI - Che il lucano sia un giocatore che ama spendersi nella pressione sugli avversari non è certo un segreto. A volte però, l'attaccante lucano si lascia prendere la mano. Nella sua carriera, infatti, il numero 11 ha collezionato 39 cartellini gialli in Serie A, tanti quante le reti a cui ha partecipato (32 gol e 7 assist) nella competizione. Un dato che dovrebbe sicuramente fornirgli uno spunto di riflessione importante. Parlando poi della stagione attuale, sono stati 31 i falli commessi dal granata, a fronte dei 18 subiti: un evidente squilibrio considerando il fatto che si sta parlando di un attaccante. E al San Paolo, la musica purtroppo per Zaza e per il Toro non è stata diversa: un'ammonizione rimediata a fronte di quattro falli commessi e zero tiri verso la porta, questo il bottino del granata. NAPOLI - Proprio da una scivolata evitabile di Zaza ai danni di Fabian Ruiz infatti è nata la punizione del vantaggio di Manolas, bravo a prendere il tempo nello stacco. Per il resto poi, dalle parti di Ospina, l'attaccante lucano non si è neanche visto, eccezion fatta per un tentativo di rovesciata nel finale. Nel post partita, Longo non ha escluso di voler puntare ancora su un attacco a due commentando così la prestazione del reparto offensivo: "Non si può dire che oggi abbiano fatto bene... Ma stiamo lavorando su questo da quando sono arrivato io e la soluzione comunque potrebbe essere riproposta". Il numero 11 che dovrà ritrovare soprattutto lo spirito giusto: intanto Longo ha preferito sostituirlo anche per evitargli un'espulsione e l'impatto con tanto di gol di Edera, che a questo punto si candida come spalla per Belotti, è stato decisamente diverso.L'articolo Torino, per Zaza altra occasione al vento. E la statistica sulle ammonizioni… sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net