gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Torino, il pagellone di fine 2019: Verdi 5.5, ha ancora tempo per convincere

Il Torino si appresta a finire questo 2019 con tanti spunti, in particolare nel finale di questo anno che ha dato la possibilità a Mazzarri di trarre conclusioni anche per il prosieguo della stagione. Tra queste c'è sicuramente anche il caso di Simone Verdi, il colpo più caro dell'era Cairo che non ha ancora reso quanto ci si aspettava, considerato che era ritenuto come l'acquisto di qualità per il Toro di Mazzarri, come giocatore che legasse bene il centrocampo e l'attacco e desse maggior qualità nell'ultimo passaggio. https://www.toronews.net/senza-categoria/torino-il-pagellone-di-fine-2019-zaza-55-troppo-discontinuo/ BASSO RENDIMENTO - 15 partite giocate in Serie A con la maglia del Torino e ancora nessun gol. Sono arrivati sì tre assist, ma non sono certo abbastanza per definire sufficiente la sua prima parte di stagione, in particolare per le aspettative che si erano create sul suo conto. Di certo dei progressi si sono visti nel corso del tempo, Verdi è sembrato sempre più all'interno del gioco, ma gli manca ancora quella scintilla che gli permetta di fare un salto di qualità importante e di conseguenza portare il Torino ad avere più soluzioni. https://www.toronews.net/toro/torino-il-pagellone-di-fine-2019-belotti-7-e-lui-lanima-del-toro/ 2020 - Adesso c'è un nuovo anno da prendere di petto. Dopo la prima parte di stagione che può essere definita solo come deludente, c'è la necessità di ritrovare la fiducia e la consapevolezza. Mazzarri ha molta fiducia in lui, ed è arrivato il momento di ripagarla: nel corso di tutta la prima parte di questo campionato si è sperato di vedere un altro giocatore, ma non è accaduto. Adesso arriva il momento della verità: non c'è più molto tempo per giustificare, ma è arrivato il momento di concretizzare, soprattutto sotto porta. L'articolo Torino, il pagellone di fine 2019: Verdi 5.5, ha ancora tempo per convincere sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net