gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Torino, Iago Falque è recuperato: adesso la sfida è riscattarsi

È ormai tornato a regime Iago Falque, rientrato dall'infortunio e già da qualche giorno a disposizione di Walter Mazzarri, che ritrova così una pedina importante per il reparto avanzato del Torino. RISCATTO - Quella 2019/2020 sarà la prima stagione nella quale Iago avrà la 10 addosso. Grandi aspettative quindi, ma tanto lavoro ancora da fare per scendere in campo da titolare. L'infortunio è accaduto tempo fa, e la pausa gli è servita per recuperare, ma adesso che è rientrato non ha il posto assicurato. L'arrivo di Verdi ha contribuito a cambiare le gerarchie in attacco, reparto che ha già registrato le buone prestazioni di Berenguer e Zaza ed ha in Belotti una pedina di fatto insostituibile. Già contro il Lecce capiremo come Mazzarri vuole vedere i suoi, e quali attaccanti vorrà schierare, in quello che da 3-5-2 ha tutta l'aria di diventare 3-4-3 (modulo che permetterebbe di schierare Iago Falque esterno di destra). ASPETTATIVE - Aspettative, si diceva. Da parte dei tifosi, che rivogliono il Falque visto ed apprezzato un paio di stagioni fa; da parte del tecnico, che su di lui ha sempre investito tanto in termini di fiducia; e da parte dello spogliatoio, che ritrova un elemento ben voluto al suo interno. L'obiettivo del granata ha tutta l'aria di essere quello di riscattare la stagione deludente dell'anno scorso: serve alla piazza, che necessita di conferme, e serve al giocatore stesso, che non vede l'ora di dimostrare nuovamente di essere tatticamente importante negli equilibri del Torino.L'articolo Torino, Iago Falque è recuperato: adesso la sfida è riscattarsi sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net