gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Torino-Cagliari 0-1: Nandez colpisce un Toro stordito

Finisce 0-1 il primo tempo Torino-Cagliari. Un match tutto sommato combattuto quello andato in scena fin qui all'Olimpico Grande Torino: si va al riposo con il Cagliari in vantaggio 0-1. Decide fino a questo momento il gol di Nandez al 41'. AVVIO - Il match comincia con qualche mugugno dalla Maratona, che chiede a gran voce alla squadra di tirare fuori gli attributi. Mazzarri risponde cambiando quattro undicesimi rispetto alla formazione scesa in campo una settimana fa a Udine: out Lyaco, Laxalt, Lukic e Verdi, dentro al loro posto Djidji, Aina, De Silvestri e Iago Falque. Il Torino si sente con le spalle al muro e parte meglio, sull'onda della tensione nervosa che accompagna l'avvio di gara: nei primi 10' doppia occasione di marca granata, ma le conclusioni di Baselli e Iago Falque sono troppo deboli per impensierire Olsen. Al 19' il Cagliari risponde con Joao Pedro: azione arrembante sulla destra, che si conclude con un tiro del fantasista brasiliano da dentro l'area di rigore del Torino. Palla fuori di pochissimo, con Sirigu immobile. AL 45' - Poche emozioni nella seconda metà di primo tempo: Torino padrone della manovra, ma quasi mai pericoloso dalle parti di Olsen e Cagliari pronto a partire in contropiede con l'asse di destra composto da Farago-Nandez-Joao Pedro che funziona bene. Ai sussulti degli ospiti risponde Belotti, che al 38' ruba il pallone a Cappitelli e si costruisce una chance a tu per tu con Olsen. L'estremo difensore ex Roma però ci mette il corpo e devia in corner. Il Toro fallisce una chance ghiottissima e il Cagliari punisce: buco clamoroso di Djidji, Nandez incrocia e al 41' fa 0-1, scatenando l'ira della Maratona. Il primo tempo finisce così: Cagliari in vantaggio e fischi assordanti dell'Olimpico per la squadra di Mazzarri.L'articolo Torino-Cagliari 0-1: Nandez colpisce un Toro stordito sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net