gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Torino, bordata da un ex: “Involuzione continua”

Un ex Torino a valanga  Raggiunto da Toronews.net, Rosario Rampanti è andato giù duro nel commentare l'ultima sfida del Torino contro il Genoa: "Una delle partite peggiori, se non la peggiore. Un sacco di cose denotano l'involuzione continua di questa squadra. Lo dico con dispiacere perché Juric mi ispira simpatia, non ho una cattiva opinione di lui, anzi, credevo pienamente nel suo operato, parlando pure di rivoluzione in atto. Alla base ci sono errori strategici". "La sconfitta di Marassi è stata grave per come è avvenuta più che per il risultato in sé, perché si può perdere, ma non senza tirare in porta per settanta minuti con un uomo in più. Tra l'altro ho riflettuto anche su alcune mosse di Juric, che forse avrebbe potuto rischiare di più una volta trovata la superiorità numerica". "Vedo diversi e grossi interrogativi e bisogna provare a scioglierli. Per esempio, mi sembra sia arrivato il momento di dare spazio a qualche giovane. Prendiamo Warming: Juric prima ne ha parlato molto bene, poi, qualche mese dopo, ha detto che non è pronto per questo livello. Forse non sarebbe male togliersi i dubbi e provarlo per qualche partita. Seck, Ricci, Pellegri sono altri giocatori che vanno visti per capire se possono fare parte del futuro o meno. E, ultima ma non meno importante, c’è il capitolo relativo al portiere. Su chi puntare per la prossima stagione? Sarà il caso di valutare con più continuità anche Gemello? Insomma, bisogna pianificare le cose sin da adesso con lucidità, avere una strategia definita e porsi degli obiettivi" ha concluso l'ex centrocampista. Leggi l'articolo Torino, bordata da un ex: "Involuzione continua" su Sportal.it.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Sportal.it