gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Torino, a San Siro la difesa fa ancora flop: i numeri della crisi

I numeri della difesa del Torino di quest'anno sono disastrosi: 60 reti subite in 32 partite. Con i tre gol incassati ieri a San Siro contro l'Inter, la squadra di Moreno Longo ha raggiunto il Genoa al terzo posto nella classifica delle peggiori retroguardie di Serie A. Soltanto Brescia (64) e Lecce (71) fin qui hanno subito più reti. I NUMERI - Numeri preoccupanti quelli messi a referto fino a questo momento dalla squadra di Moreno Longo, reduce da 14 gol subiti nelle ultime 5 partite. Numeri impensabili fino ad appena un anno fa, quando la squadra allenata da Walter Mazzarri chiudeva il campionato al settimo posto con soltanto 37 gol subiti in 38 partite. Oggi però a Torino la musica è nettamente cambiata e la squadra di Longo rischia di terminare la stagione con più del doppio dei gol subiti lo scorso anno. LEGGI ANCHE: Le pagelle di Inter-Torino 3-1: Izzo svagato, Verdi passo indietro. Ok Singo e Millico GLI ERRORI - E dopo l'ennesimo tris di gol subiti, anche il tecnico del Torino non può che essere preoccupato. Già perché, anche contro l'Inter, la difesa granata - ieri composta da Izzo, Nkoulou e Bremer, più gli esterni Aina e De Silvestri - ha commesso almeno un paio errori di distrazione troppo evidenti e grossolani che hanno spianato la strada alla rimonta della squadra di Conte. I più evidenti quelli commessi da Izzo e De Silvestri in occasione del gol del momentaneo 1-1 di Young. Completamente errata la lettura difensiva dei due giocatori del Torino: entrambi restano attaccati a Lautaro Martinez, dimenticandosi completamente dell'avversario che arrivava a rimorchio. Il risultato? Sponda di testa del dieci nerazzurro, che taglia fuori entrambi e gol fin troppo facile per Young. Per non parlare della palla persa sempre da Izzo in occasione del 3-1. LE PAROLE - Dettagli, per così dire, che non sono passati inosservati a Moreno Longo che nel post partita ha ammesso le colpe della propria difesa: "Abbiamo preso due gol secondo me evitabili - ha detto il tecnico ex Frosinone - due gol che ci hanno fatto perdere una partita che sarebbe potuta andare diversamente. C'è da migliorare la fase difensiva e non dobbiamo più avere questi blackout. Dobbiamo migliorare molto, perché se no la squadra non si troverebbe in una posizione di classifica come questa". LEGGI ANCHE: Inter-Torino 3-1, Longo: “Una sconfitta che fa male. Ora testa al Genoa”L'articolo Torino, a San Siro la difesa fa ancora flop: i numeri della crisi sembra essere il primo su Toro News.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net