gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Serie A, le linee guida per la ripresa: dal divieto di proteste alle sale stampa chiuse

La ripartenza del campionato di Serie A sembra davvero avvicinarsi. La Lega ha perciò preparato una bozza delle linee guida che dovranno essere adottate per rendere più sicura la ripresa. Come riportato da Agipronews, nel documento di 36 pagine, sono stati presi in considerazione tutti i  possibili aspetti dell'evento sportivo. Il pre gara, la partita in sè e il post partita saranno dunque rigidamente regolamentati. In tutto potranno essere presenti non più di 300 persone, che saranno controllate e dovranno essere in possesso dell'autocertificazione. PRE E POST - Lo stadio sarà diviso in tre zone: area tecnica (che comprende terreno di gioco, recinto, tunnel giocatori e area spogliatoi), gli spalti (ovvero tribune, aree media e sale di controllo) e le aree esterne all'impianto. L'accesso a queste aree sarà gestito per fasce orarie ed avrà un tetto massimo di occupanti. Le squadre dovranno poi arrivare con percorsi separati e i pullman dovranno essere sanificati prima e dopo Tutti i coinvolti non solo dovranno indossare le mascherine, ma giungere in orari diversi. Gli arbitri arriveranno un'ora e 45 minuti prima, la squadra ospite un'ora e 40 e quella di casa (ai giocatori della quale verrà consigliato di spostarsi con la propria auto) un'ora e mezza. Le sale stampa rimarranno chiuse ed i percorsi per i media all'interno dello stadio dovranno essere ridotti e più brevi possibile. Nessun rito pre partita, saranno infatti abolite le strette di mano, le foto di squadra e l'ingresso dei bambini accanto ai giocatori. Al termine della gara, le norme di distanziamento saranno le medesime. LA PARTITA - Il riscaldamento, durante il quale nessuna telecamera potrà riprendere gli atleti, sarà contingentato e si eviteranno assembramenti: le squadre entreranno sul terreno di gioco circa 50 minuti prima, gli arbitri a mezz'ora dal fischio d'inizio. Le panchine saranno ampliate e sarà possibile usare le tribune. I giocatori berranno ovviamente da bottigliette personalizzate e si raccomanda l'uso di docce singole. Durante la gara, protestare con il direttore non sarà più consentito ed i calciatori non potranno avvicinarsi all'arbitro, a distanza inferiore ad 1,5 metri, per nessun motivo. L'articolo Serie A, le linee guida per la ripresa: dal divieto di proteste alle sale stampa chiuse sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net