gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Sampdoria-Torino 1-2: l’analisi della gara

Il Toro vince a Genova e si avvicina sensibilmente nelle zone alte della classifiche. La vittoria granata giunge in rimonta (prima volta nell’anno) e con pieno merito: alla fine il risultato di 2-1 sembrerà più stretto di quanto visto in campo. La squadra di Juric parte subito bene andando vicino al vantaggio con Vojvoda (migliore in campo) e con una stupenda azione solitaria di Praet: in entrambe le occasioni il giovane Falcone è presente. L’1-0 della Samp arriva inaspettato e nasce da un rinvio errato di Milinkovic Savic, oggi nella sua peggior giornata. Il vantaggio di Caputo non scompone i granata che riprendono in mano il gioco; il pari arriva immediato: Vojvoda pennella, Singo timbra di testa. L’1-1 è la fotocopia del vantaggio di lunedi contro la Fiorentina. In campo c’è una sola squadra: Brekalo sfiora il vantaggio ma Falcone è strepitoso a deviare in angolo. Ad inizio secondo tempo, Milinkovic Savic regala un’altra occasione alla Samp, ed è Rodriguez a salvare i granata sulla linea. La squadra di Juric alza il baricentro e trova il gol vittoria grazie ad una splendida combinazione Brekalo-Lukic-Praet, con il belga a colpire di testa e battere Falcone. Nel finale il Torino concede una sola occasione al neo entrato Quagliarella ma la sensazione a fine gara è che il risultato sia giusto.  

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Corrieregranata.it