gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Primavera, Sesia dopo Torino-Fiorentina 1-1: “Dovevamo vincerla. Devo fare di più”

Grande rammarico in casa Toro per il pareggio per 1 a 1 contro la Fiorentina. Marco Sesia non ha nascosto la propria insoddisfazione per il risultato nella quarta giornata di campionato. Soltanto un pareggio e soltanto 4 punti in classifica dopo 360 minuti di campionato. "Siamo poco maliziosi e troppo esteti - ha detto Sesia -. Dobbiamo lavorare sul dettaglio. Le mie squadre non sono così di solito. Devo fare di più io sotto questo punto di vista. Oggi dovevamo vincerla e invece non ci siamo riusciti". PRESTAZIONE L'analisi del tecnico ha evidenziato parecchi passi avanti rispetto alle ultime settimane, ma ha sottolineato Sesia che ci sono ancora tante carenze. "Non si può regalare il rigore su rimessa dal fondo, come oggi - ha ammesso -.  Abbiamo incassato una rete da bambini. Le partite si vincono sporche, quindi dobbiamo crescere da questo punto di vista. Nessuna squadra ci ha messo sotto dal punto di vista del gioco. Abbiamo proposto un buon calcio, anche oggi. Il primo tempo migliore dal punto di vista tecnico e tattico non è bastato. Più cattiveria, altrimenti i punti non arrivano. Si parla di calcio giovanile, ma si deve guardare la classifica. Vedere il Torino con soli 4 punti dopo 4 giornate mi dà fastidio. I ragazzi non meritano tale situazione di graduatoria. Dovevamo avere 8 punti, il doppio". E sul momento del suo Toro ha aggiunto: "Sotto certi aspetti tecnici e tattici siamo anche avanti. Poi, pesano i 4 pali colpiti e i gol presi senza mai concedere un'imbucata. Gli episodi ci hanno condannato nuovamente a causa delle nostre lacune. E' veramente un peccato perché la Fiorentina è una formazione di assoluto livello e noi l'abbiamo imbrigliata perfettamente". L'articolo Primavera, Sesia dopo Torino-Fiorentina 1-1: “Dovevamo vincerla. Devo fare di più” sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net