gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Primavera, Sampdoria-Torino 3-0: a Bogliasco è notte fonda per i granata

- dal nostro inviato a Bogliasco (GE)  Sull'entroterra genovese incombono nuvole grigie tendenti al nero. Il meteo è lo stesso sul cielo del Torino Primavera, che incassa la quarta sconfitta in sei partite di campionato. Al "Mugnaini" di Bogliasco è 3-0 per la Sampdoria: D'Amico, Pastor e Prelec puniscono i granata con un risultato rotondo che è una punizione fin troppo severa, ma che descrive bene il momento della squadra di Sesia, al momento ancora un'incompiuta. I granata arriva a Bogliasco con l'intento di risollevare una classifica che piange (quattro punti in cinque partite). Non molto meglio sta la Sampdoria di Cottafava, che si presenta con solo due punti in più. La necessità di fare punti è tanta e infatti entrambe le squadre schierano quattro fuoriquota del 2000 e uno del 1999. Sesia lascia fuori per la prima volta Lucca, scegliendo Gonella e Rauti per formare la coppia d'attacco del 3-5-2. A centrocampo c'è capitan Onisa tornato dalla squalifica, in difesa c'è il 1999 Buongiorno e a destra ecco Singo, l'ivoriano che sarà il migliore in campo dei granata per lunghi tratti. I fuoriquota della Sampdoria sono di alta qualità: l'ex Inter Pompetti, Bahlouli, capitan Veips, Pastor e D'Amico. E sono proprio gli ultimi due a mettere in discesa la partita della Sampdoria. Il numero 10 della Sampdoria sblocca la partita già al sesto minuto, con un bel destro a giro sul secondo palo che batte Trombini. Le cose si mettono male già in avvio per i granata, che hanno il merito di provare a reagire. Nel cuore del primo tempo il Toro si procura una sfilza di corner consecutivi: su uno di questi Ghazoini prende il tempo a tutti e incorna di testa ma trova la grande risposta di Avogadri. Per il resto, però, i granata sono imprecisi sulla trequarti offensiva, perdendo troppi palloni che innescano le ripartenze Samp. In un paio di occasioni Enrici deve salvare in uno contro uno contro Prelec nell'area granata. I doriani, sotto gli occhi del patron Ferrero, guadagnano campo e soffrono meno. E trovano il raddoppio. Al 39' Pastor, difensore classe 1999, svetta da calcio d'angolo sul secondo palo, Buongiorno prova a salvare il colpo di testa sulla linea ma a giudizio del guardalinee la palla è entrata. Il colpo taglia le gambe ai granata: prova a reagire Singo, azione personale e tiro che impegna Avogadri, ma il primo tempo si conclude sul doppio vantaggio Sampdoria. Sesia prova a scuotere la squadra all'intervallo, con addirittura tre cambi. Fuori Ghazoini, Rotella e Sandri, dentro Kone (che si sistema come esterno sinistro con Singo a scalare nel trio difensivo), Garetto e Freddi Greco. I granata ci provano, fanno vedere di avere orgoglio, ma la porta di Avogadri non corre seri pericoli fino al 66', quando Rauti prende palla al perimetro dell'area di rigore, scarica il destro a incrociare e prende il palo ad Avogadri battuto. Quando qualcosa può girare male, gira male: è l'ennesimo legno della stagione granata. La partita passa da una potenziale riapertura alla pietra tombale nel giro di un minuto: Kone prova un colpo di tacco a sinistra completamente sbagliato che porta a una ripartenza blucerchiata. La palla arriva a Prelec che resiste alla carica di Enrici e fulmina Trombini con un diagonale preciso. Da lì in poi la Sampdoria fa accademia, sistemandosi nella propria metà campo con l'intento di gestire la situazione senza concedere un granchè. Nonostante i granata ci provino con quelle che sono le risorse attuali, non arriva nemmeno il gol della bandiera e le reti in trasferta restano a zero in tre partite. SAMPDORIA-TORINO 3-0 Marcatori: 6' D'Amico, 39' Pastor, 67' Prelec Ammoniti: 7' Buongiorno (T), 9' Pompetti (S), 35' Sandri (T), 43' Enrici (T), 71' Avogadri (S). SAMPDORIA (3-4-3): Avogadri, Rocha, Giordano, Pompetti, Veips, Pastor, Angileri (83' Obert), Chrysostomou (64' Sabatini), Prelec (79' Yayi Mpie), D’Amico, Bahlouli (79' Scaffidi). All. Cottafava. TORINO (3-5-2): Trombini; Ghazoini (46' Garetto), Buongiorno, Enrici (71' Celesia); Singo, Rotella (46' Kone), Sandri (46' Freddi Greco), Onisa, Ricossa; Gonella (79' Moreo), Rauti. All. Sesia. Arbitro: Bitonti di Bologna    L'articolo Primavera, Sampdoria-Torino 3-0: a Bogliasco è notte fonda per i granata sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net