gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Mercato Torino Primavera, i “colpi grossi” di Bava. Con la ciliegina finale

Mercato Torino Primavera, alla scoperta di tutti i colpi grossi fatti da Bava per la squadra di Sesia. Col botto gli ultimi giorni di sessione Il mercato del Torino si è concluso lunedì con l’arrivo di Simone Verdi dal Napoli, obiettivo inseguito per praticamente tutta l’estate. L’approdo del fantasista si va ad aggiungere alla permanenza di tutti i big della rosa, per cui la campagna granata è da giudicare positivamente. Da ex responsabile del settore giovanile quale è stato fino a maggio, il direttore sportivo Massimo Bava non poteva che fare particolare attenzione anche al mercato della Primavera. La squadra, affidata a Marco Sesia dopo la separazione con Federico Coppitelli, ha visto l’arrivo di tanti volti nuovi. I primi ad aver messo piede in Piemonte sono stati Freddi Greco e Flavio Bucri. I due calciatori sono arrivati dalla Roma come “indennizzo” per sbloccare l’approdo di Petrachi in giallorosso. All’inizio Cairo aveva sparato grosso, chiedendo addirittura Riccardi. Secca risposta negativa dei capitolini, per cui i prediletti sono stati alla fine i sopra citati. Entrambi hanno già l’esperienza corretta, maturata sotto la guida di Alberto De Rossi, per imporsi sin da subito anche nella nuova squadra, forti anche delle gare giocate in Youth League. A loro si aggiungono Kouadio, Onisa, Siniega, Ibrahimi, provenienti rispettivamente da Cagliari, Entella, Fiorentina e Brescia. Tutti e quattro sono già ben inseriti nei meccanismi di Sesia, che li ha già schierati nella due giorni del Mamma Cairo contro Juventus e Inter. Lucca, Munari, Gonella e Buongiorno sono invece tornati alla base dopo i prestiti in giro per l’Italia e sono pronti nuovamente a mettersi a disposizione dei granata, così come d’altronde hanno già fatto nel quadrangolare giocato venerdì e sabato scorso tra Quattordio e Asti. Proprio nella giornata di sabato si è unito al gruppo Gianluca Parpinel, il cui acquisto dall’Udinese era stato formalizzato poche ore prima. Un ottimo rinforzo in retroguardia per mister Sesia che ha ammesso in prima persona di doverlo inserire al meglio nei meccanismi difensivi. I botti finali di mercato non sono arrivati solamente per la prima squadra, ma anche per la Primavera. Nella giornata di lunedì, mentre si faceva il tutto per tutto per far firmare Verdi, il d.s. Bava si è aggiudicato Luka Markovic dal Crotone. Serbo, ha militato la scorsa stagione in prestito alla Juventus giocando 25 partite nella compagine di Francesco Baldini. Centravanti di razza, ha realizzato appena 6 gol tra campionato e Coppa Italia, tutti di un peso specifico piuttosto evidente. È l’uomo degli ultimi minuti: in casa contro Napoli, Fiorentina e Genoa è sempre risultato decisivo nelle battute finali. E, per mera coincidenza, Bava l’ha portato in granata proprio con un acquisto last minute. Leggi su Calcionews24.com
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Calcionews24.com