gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

L’analisi del gol di Torino-Juventus 0-1: sul corner i granata abboccano all’amo

Il Torino di Walter Mazzarri ha perso un altro derby contro la Juventus, l'ennesima stracittadina terminata tra le polemiche per una gestione arbitrale poco uniforme e con scelte che hanno fatto discutere. Il Toro deve incassare un altro K.O. nonostante sia stato protagonista di una prestazione molto buona, soprattutto dal punto di vista caratteriale, ciò che sostanzialmente era mancato in queste prime giornate di Serie A. Andando a vedere il gol realizzato da De Ligt si nota come solo un piccolo errore in marcatura su un calcio inattivo sia stato pagato con la massima pena dai giocatori granata. Vediamo infatti nella posizione di partenza le giuste posizioni dei giocatori granata: con una difesa a zona, come ha scelto di fare Mazzarri per tutta la partita, che sembrava aver in mano la situazione. Ciò che ha messo in difficoltà il Toro è stato il calcio d'angolo battuto da Pjanic sul secondo palo: Izzo, che doveva coprire su Higuain, lascia spazio di manovra all'argentino che sa di dover allargarsi seguendo alla perfezione quello che appare uno schema classico ma efficace. Nel momento in cui Higuain riceve palla, tutti i giocatori granata si sono fatti attrarre dal pallone, schiacciandosi sulla linea di porta e perdendo le rispettive marcature: almeno tre bianconeri erano quindi liberi a centro area, pronti a ricevere la precisa sponda al volo di Higuain. Tra questi De Ligt, che si è ritrovato un pallone comodissimo da girare in porta, non lasciando scampo ad un Sirigu incolpevole. Un importante errore collettivo dunque sta dietro alla sconfitta del Torino nel derby.L'articolo L’analisi del gol di Torino-Juventus 0-1: sul corner i granata abboccano all’amo sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net