gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Italiano: “Accoglienza? Non sono quello che hanno cercato di etichettare. Se troviamo continuità ci divertiremo”

Vincenzo Italiano, tecnico della Fiorentina, ha commentato la vittoria in extremis contro lo Spezia.  Queste le sue parole: “Puntare all’Europa? Sicuramente è lecito sognare. Ma in questo momento non riusciamo a essere continui durante le partite e dobbiamo ricercarlo. La classifica è bella ma il campionato è lungo. Dobbiamo crescere perché non abbiamo continuità. E’ un problema che rischia di non farti rimanere dietro alle grandi. Ci lavoreremo”. Sulla partita: “Oggi siamo stati bravi. Abbiamo fatto un’ottima gara concedendo due tiri e creando tanto. Penso sia stato giusto arrivare al gol con Amrabat che ha fatto una grande partita. Il gol lo premia e sono contento per lui. Gli avrei tirato le orecchie se non avesse segnato, ma poi ha fatto gol. Uno come lui però non può non percepire il pericolo in una situazione come quella. Poi ha rimediato col gol”. Sull’accoglienza del Picco: “Non sono quella persona che loro hanno cercato di etichettare. Ho chiesto scusa per l’errata comunicazione, ma io sono cresciuto tanto grazie a quella situazione”. Su Odriozola: “Alvaro è cambiato tantissimo da quando è arrivato. Ha preso confidenza con l’ambiente e i compagni, ha un motore incredibile e non sente fatica, è in grandissima crescita e siamo contenti”. Su Piatek: “Piatek è arrivato quindici giorni prima ed è avanti con gli allenamenti. Lui ha giocato in Italia e conosce bene le difficoltà. Si vede come fraseggia in area”. Foto: Twitter Fiorentina L'articolo Italiano: “Accoglienza? Non sono quello che hanno cercato di etichettare. Se troviamo continuità ci divertiremo” proviene da Alfredo Pedullà.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Alfredopedulla.com