gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Il retroscena: Vlahovic, ora Commisso pretende rispetto. Ma Dusan prende tempo

Dusan Vlahovic e il suo futuro: dal suo punto di vista, tutto è rinviato a giugno quando – a un anno dalla scadenza del contratto – potrà scegliere la destinazione (possibilmente in Premier, come abbiamo già detto, ma nulla è escluso) con abbattimento di buona parte del cartellino rispetto ai 70-80 milioni che la Fiorentina chiederebbe ora. Le voci di una sua partenza immediata che provengono dagli States hanno una sola motivazione. Questa: se Commisso ricevesse una proposta irrinunciabile ora, cambierebbe strategia e aprirebbe alla cessione. Ma deve essere una cifra tra 70 e 80 milioni, su questo non ci piove. Oggi Vlahovic ha alle costole soltanto l’Arsenal, che si svenerebbe, ma fin qui ha sempre respinto: cerca un club con appeal superiore. Ecco perché tra le richieste di Commisso e la volontà di Vlahovic siamo – almeno in queste ore – su un binario abbastanza morto. Pur essendoci due settimane abbondanti di mercato e non escludendo colpi di scena. E pur avendo Commisso perso la pazienza, particolare da non sottovalutare. FOTO: Twitter Fiorentina L'articolo Il retroscena: Vlahovic, ora Commisso pretende rispetto. Ma Dusan prende tempo proviene da Alfredo Pedullà.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Alfredopedulla.com