gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Il curioso caso di Bremer: dagli straordinari di inizio stagione alla lotta per una maglia

Ci sarà da sgomitare per i difensori del Torino che con il rientro imminente di Lyanco e l'eventuale reintegro di Nkoulou potrebbero essere in 8 per tre maglie. Volendo tagliare fuori dal discorso i due giovanissimi Buongiorno e Singo, in rosa più per apprendere che per giocare, rimangono comunque sei centrali di livello tra cui Mazzarri dovrà scegliere il terzetto titolare. Chi potrebbe risentirne è, paradossalmente, Gleison Bremer. [fncvideo id=554439 autoplay=false] STRAORDINARI - Paradossalmente perché in questo avvio di stagione è stato proprio il numero 36 del Toro a fare gli straordinari. Complici anche l'infortunio di Lyanco e le vacanze di Bonifazi, Bremer ha disputato 7 partite su 8 da titolare. Mazzarri lo ha lasciato fuori per farlo riposare solo contro l'Atalanta perché il brasiliano ha dato dimostrazione di essere affidabile nonostante qualche prestazione non del tutto sufficiente (soprattutto a Wolverhampton). https://www.toronews.net/gazzanet/nazionali/brasile-u23-cile-u23-3-1-espulso-lyanco-ora-si-candida-per-un-posto-con-il-lecce/ GERARCHIE - Ora però la situazione potrebbe cambiare: l'exploit di Bonifazi, il recupero di Lyanco e Djidji e la possibilità di far rientrare anche Nkoulou stanno modificando le gerarchie. Il vantaggio di Bremer è quello di poter ricoprire tutte e tre le posizioni del pacchetto arretrato, ma per una maglia da titolare ci sarà da sgomitare. La sosta è stata un'occasione per farsi notare ulteriormente da Mazzarri e convincerlo a puntare ancora su di lui. L'obiettivo è quello di ritagliarsi sempre più spazio nelle gerarchie del tecnico granata.L'articolo Il curioso caso di Bremer: dagli straordinari di inizio stagione alla lotta per una maglia sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net