gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Coman: “Lasciai il PSG e andai alla Juve non per una questione economica. Mancava pazienza con i giovani”

Intervistato da Canal Football Club, Kingsley Coman, attaccante francese del Bayern Monaco, decisivo nella finale di Champions del 2020, ha raccontato i motivi che lo spinsero a trasferirsi dal Paris Saint-Germain alla Juventus nell’estate 2014. Queste le sue parole: “L’addio al PSG? Non fu una questione economica. Pensavo di giocare di più ma il PSG non me lo garantiva. Avevo chiesto di andare in prestito, non lo accettarono e per questo presi quella decisione e firmai per la Juventus e devo dire che rifarei la scelta altre 100  volte. La Juve mi permise di crescere, di esprimermi al massimo, di potermi confrontare ad alti livelli. Poi arrivò il Bayern Monaco dove ho avuto la consacrazione definitiva. Al PSG vogliono i risultati subito ma non facendo crescere i giovani non si ottengono, bisogna aspettare tre o quattro anni. Non hanno avuto pazienza”. Foto: Twitter Bayern Monaco L'articolo Coman: “Lasciai il PSG e andai alla Juve non per una questione economica. Mancava pazienza con i giovani” proviene da Alfredo Pedullà.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Alfredopedulla.com