gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Caso Nkoulou: per le scuse c’è ancora tempo, ma intanto si scalda Djidji

I giorni passano, ma non sono molti gli aggiornamenti riguardo il caso Nkoulou, che sta continuando ad avere come risultato il braccio di ferro tra la società granata (che sulla questione sta mantenendo il massimo riserbo) ed il giocatore, che ancora non è aggregato al gruppo e si avvia a rimanere fuori dai convocati anche per la sfida contro il Lecce. SCUSE MANCANTI - Ciò che essenzialmente al momento manca, è stato ribadito più volte, sono le scuse ufficiali da parte del camerunese, per ora nella spiacevole posizione - per sé e per il Torino - di separato in casa. Vero, circa una settimana fa Nkoulou ha parlato al quotidiano sportivo francese L'Equipe (postando poi una sorta di comunicato nelle sue Instagram Stories), ma ciò non ha spostato di molto le posizioni in campo, ed ha anzi avuto come reazione la risposta piccata di Urbano Cairo e probabilmente anche una multa per aver rilasciato dichiarazioni alla stampa senza il consenso del club. In queste ultime parole pubbliche, comunque, il destinatario del messaggio pare essere - quantomeno a tratti - solo la tifoseria del Toro: nessun accenno, nemmeno alla lontana, ai compagni né alla società od al mister, Walter Mazzarri. [fncvideo id=550109 autoplay=true] EQUILIBRI MUTEVOLI - Questo braccio di ferro, non è difficile capirlo, non fa bene allo spogliatoio. Che comunque si è spesso detto pronto ad accogliere il giocatore (così come pronto sarebbe il tecnico, conscio del valore tattico di Nkoulou) malgrado, con il passare dei giorni, il rischio di fratture più o meno significative cresca esponenzialmente. Queste giornate di campionato già disputate (e quelle che a breve avranno luogo) contribuiranno a definire i nuovi assetti all'interno dello spogliatoio del Torino, cambiando le gerarchie tra i reparti e trasversali al gruppo. Oltre all'aspetto umano, rischia di cambiare anche l'equilibrio in campo: anche per la gara contro il Lecce - probabilmente - Nkoulou non ci sarà, ed ormai Djidji si candida a prenderne il posto in mezzo alla difesa, con sullo sfondo Lyanco che, dopo aver messo minuti nelle gambe con il Brasile U23, darà un'alternativa di spessore a Mazzarri. Ma per capire se e come si evolverà il caso Nkulou, bisognerà ancora aspettare...L'articolo Caso Nkoulou: per le scuse c’è ancora tempo, ma intanto si scalda Djidji sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net