gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Calciomercato Torino, le ultime: dopo gli acquisti si lavora sulle uscite

Non si ferma il calciomercato del Torino, che ha visto nella prima parte un grande lavoro sulle entrate che non è ancora terminato, dal momento che la ricerca volta a dare un regista a Giampaolo - attuale priorità per il Toro - continua senza soste. Ma l’altra priorità del lavoro di Vagnati riguarda il fronte uscite. USCITE - Finora, l'unico giocatore ad aver lasciato il Torino è stato Lorenzo De Silvestri, per via del contratto scaduto. Per tale ragione, Vagnati sta continuando senza soste sul fronte uscite, sia per ragioni economiche (una rosa eccessivamente lunga è indubbiamente una rosa costosa) che per ragioni tecniche (una sovrabbondanza di giocatori nello stesso ruolo non è funzionale), proponendo affari ad altri club. I reparti da snellire saranno la difesa e l'attacco, che subiranno dei tagli sulla base del giudizio del tecnico. LEGGI: LE PROSPETTIVE PER I GIOCATORI DI RIENTRO DAL PRESTITO NOMI - Oltre ai giovani di rientro dai prestiti, sui quali si sta decidendo il futuro, anche giocatori aggregati lo scorso anno alla prima squadra si trovano attualmente in vendita. Per quanto riguarda la difesa, il Fulham sta cercando Ola Aina, e non è escluso che il Torino possa alzare un muro sulla vicenda. Inoltre anche Lyanco, per il quale si sono stati avviati svariati contatti che non hanno soddisfatto del tutto il Torino, e Djidji, per il quale le offerte sono più limitate, sono in uscita. Per quel che riguarda l'attacco, invece, Edera sembra essere il primo della lista in uscita, ma anche Berenguer, che ha offerte dalla Spagna, può lasciare il Toro. Incerto il destino di Izzo, la cui permanenza in granata non è scontata. Da decidere, infine, la situazione di Millico, che potrebbe ancora rientrare nei piani di Giampaolo.L'articolo Calciomercato Torino, le ultime: dopo gli acquisti si lavora sulle uscite sembra essere il primo su Toro News.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net