gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Bremer, l’ingenuità è recidiva: con la Spal rosso e sconfitta come a Parma

Tre passi avanti e uno indietro. Il valzer di Gleison Bremer al Torino subisce un'altra pesante battuta d'arresto. La seconda, dopo quella che il 30 settembre scorso aveva spianato la strada alla rimonta del Parma. Un'ingenuità pesante che, come detto, si era già vista al Tardini: un'espulsione evitabile, con conseguente vantaggio numerico regalato alla squadra avversaria, ovvero alla Spal, nel caso specifico del match di ieri. https://www.toronews.net/toro/lanalisi-dei-gol-di-torino-spal-1-2-difesa-in-bambola-dopo-il-rosso-a-bremer/ PRIMO TEMPO - La partita di Bremer contro gli Estensi è diametralmente divisa in due metà: un primo tempo attento, con un ottimo tempismo negli anticipi e una prestazione che complessivamente era tra le migliori per quanto riguarda i protagonisti del reparto arretrato. Segnali positivi, che sembravano essere il preludio ad un'altra serata di crescita dopo i tre ottimi match giocati consecutivamente contro Genoa, Fiorentina e Verona. INGENUITÀ - Poi il primo giallo, arrivato a causa di un intervento tanto scomposto quanto evitabile, e al 55' la seconda ammonizione che ha di fatto sancito la fine della partita di Bremer e la sliding door di quella del Torino. Un errore pesante per il brasiliano classe 1997 che, dopo gli incoraggianti segnali di crescita, torna ad arrestarsi e a fare un passo indietro nel suo percorso in granata. Ora la pausa e almeno un paio di settimane di riflessione: contro la Roma sarà assente per squalifica, dopodiché spetterà a Mazzarri decidere se affidarsi ancora all'ex Atletico Mineiro nonostante questi reiterati blackout.L'articolo Bremer, l’ingenuità è recidiva: con la Spal rosso e sconfitta come a Parma sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net