gazzettaGranata.com | tutte le ultime notizie sul Torino FC | gazzettaGranata | calciomercato notizie torino calcio

Belotti e Berenguer, dal Milan al Milan: il ricordo di cinque mesi fa per riscattarsi

La sfida tra Torino e Milan è ormai alle porte. Questa sera scenderanno in campo rossoneri e granata allo stadio Olimpico Grande Torino: un duello tra due squadre ferite, con la voglia di rilanciarsi dopo un inizio di campionato a singhiozzo. Davanti al pubblico granata, ci saranno alcuni giocatori in particolare alla ricerca di conferme e di nuovi spunti, per poter ripartire e cancellare quelle due sconfitte contro Lecce e Sampdoria che sanno ancora di occasione mancata.   BELOTTI - In primis c'è il capitano del Torino, Andrea Belotti, che dopo una fine estate molto positiva e proficua in termini di realizzazioni (nove reti tra Torino e Nazionale) è incappato in un pomeriggio storto a Genova. Una prestazione meno brillante del solito e fisiologica e al capitano granata la si può certamente concedere, a patto di ripartire presto da dove ci si era fermato. Contro il Milan servirà il solito trascinatore, ispirandosi magari proprio all’ultimo Torino-Milan dello scorso aprile, match nel quale non sbagliò pressoché nulla e, trasformando il rigore del vantaggio, aiutò i suoi a portare a casa una vittoria importante. BERENGUER - L’altro marcatore di quella sfida fu Alex Berenguer, autore di una prova spettacolare in cui aveva anche realizzato lo splendido gol del 2-0 definitivo. Avversario e palcoscenico di stasera gli riporteranno alla mente quella che probabilmente è stata la sua miglior prova al Torino. Anche lo spagnolo è alla ricerca del riscatto personale dopo aver fatto male contro il Lecce (tanto da aver indotto il tecnico a sostituirlo all’intervallo) e dopo lo spezzone finale di Marassi, pochi minuti in cui lo spagnolo non è riuscito a incidere. Mazzarri ha bisogno di ritrovare il suo jolly, un giocatore che possa dargli quella qualità in attacco di cui ha bisogno: molto probabilmente lo spagnolo sarà schierato titolare nel 3-4-2-1, considerando che Iago Falque non è ancora pronto per giocare titolare. E chissà che il Milan non possa portargli di nuovo fortuna.L'articolo Belotti e Berenguer, dal Milan al Milan: il ricordo di cinque mesi fa per riscattarsi sembra essere il primo su Toro News.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Toronews.net