GENOA, ITALY - MAY 20: Walter Mazzarri coach of Torino during the serie A match between Genoa CFC and Torino FC at Stadio Luigi Ferraris on May 20, 2018 in Genoa, Italy.  (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

[tps_title]LA PARTITA[/tps_title]

[caption id="attachment_411719" align="alignnone" width="1024"]GENOA, ITALY - MAY 20: Daniele Baselli of Torino and Giuseppe Rossi of Genoa vie for the ball during the serie A match between Genoa CFC and Torino FC at Stadio Luigi Ferraris on May 20, 2018 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images) GENOA, ITALY - MAY 20: Daniele Baselli of Torino and Giuseppe Rossi of Genoa vie for the ball during the serie A match between Genoa CFC and Torino FC at Stadio Luigi Ferraris on May 20, 2018 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)[/caption]

Al termine della gara di Marassi tra Genoa e Torino, Walter Mazzarri commenta, come di consueto, la prestazione dei suoi ragazzi. Ecco le sue dichiarazioni in conferenza stampa.

Valutazione sulla prestazione?

I ragazzi mi han fatto arrabbiare in alcuni momenti, ci siamo complicati la vita. Siamo stati bravi in fase difensiva, meno quando avevamo la palla. Potevamo fare di più. Fare risultato in uno stadio così importante comunque non era facile, loro sono partiti forte. La squadra sta giocando per il risultato, lo spirito assomiglia a quello delle mie squadre del passato. Dispiace che lo abbiamo fatto un po’ in ritardo. Arbitro? Io vorrei che non si facessero condizionare dal fattore campo, le partite si spostano se si usano due metri diversi. Mi sono arrabbiato, perché devono stare più attenti.

QUI LE PAGELLE

L'articolo Genoa-Torino 1-2, Mazzarri: “Migliorare la mentalità. Ma non è una stagione flop” sembra essere il primo su Toro News.