gazzettaGranata

Arzignano, l’attaccante arriva dal settore giovanile granata

Arzignano, l’attaccante arriva dal settore giovanile granata

L’ultimo colpo del mercato invernale 2024 ha visto l’arrivo di un promettente attaccante classe ’98, Simone Menabò, ad Arzignano. Il giocatore è arrivato a titolo definitivo dalla Torres lo…

L’ultimo colpo del mercato invernale 2024 ha visto l’arrivo di un promettente attaccante classe '98, Simone Menabò, ad Arzignano. Il giocatore è arrivato a titolo definitivo dalla Torres lo scorso febbraio, firmando un contratto fino al 2025 con opzione per la stagione 25/26.

Originario di Chivasso, un comune della città di Torino, il giovane attaccante è cresciuto nel settore giovanile granata. Quest’anno ha fatto il suo esordio tra i professionisti a Sassari, dopo aver calcato da protagonista i campi di Eccellenza e Serie D.

Il suo talento è stato riconosciuto con il premio di miglior attaccante nella 10^ edizione di “D Club”, un contest ideato dal Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti. Nella stagione 22/23, infatti, con i colori del Bra ha segnato 20 reti in 42 presenze.

Al suo esordio in gialloceleste, il 3 febbraio, nel match contro la Pro Sesto, ha conquistato il rigore che ha portato la squadra ad ottenere un importante punto nella corsa verso la salvezza. Il 13 aprile, tra le mura di casa, ha firmato di testa la sua prima rete tra i Pro, sbloccando la gara casalinga con il Fiorenzuola vinta poi con il risultato di 3 a 0.

Questo giovane talento promette di portare nuove energie e speranze alla squadra di Arzignano. Con la sua determinazione e le sue abilità, si prevede che avrà un impatto significativo nel prossimo futuro.

Seguici sui nostri social