Le notizie da Toronews.net

Le prime pagine dei giornali:

Prestito convincente: adesso Aramu può sperare in una seconda chance da Miha


Era cominciata nel migliore dei modi la stagione per Mattia Aramu: dopo la preparazione estiva svolta interamente con il Torino, era stato lo stesso tecnico Mihajlovic ad investirlo di fiducia insistendo per il suo trattenimento all'ombra della Mole di modo da poter puntare anche su di lui nelle rotazioni offensive. Chiuso però dalla concorrenza e dal salto di categoria, dopo aver collezionato una sola presenza nell'intero girone d'andata il...

Francia-Paraguay 5-0: Iturbe non incide, ma viene sostituito prima del tracollo


Campionato alle spalle, tempo di vacanza per la maggior parte dei giocatori ma c'è anche chi deve ancora rimandare l'appuntamento con il periodo di riposo: si stanno infatti disputando in queste giornate alcuni incontri tra compagini Nazionali di differente tipologia, tra match di qualificazione al Mondiale 2018 - come quello che attende Belotti e gli azzurri tra pochi giorni - e semplici amichevoli internazionali volte a testare il livello...

Danilo Avelar, voto 5.5: torna dal calvario, ma sembra non dare sicurezze


Come ormai da tradizione è tempo di bilanci su queste colonne, sulle quali al termine della stagione vengono assegnati i voti ad ogni giocatore granata per quanto mostrato nel corso dell'annata: risulta veramente complicato assegnare un giudizio - positivo o negativo - al prossimo profilo ovvero quello di Danilo Avelar. In totale sono solamente tre le presenze stagionali, tutte in campionato e tutte sul finire dell'anno quando ormai ogni...

Castan, parla il padre: “Non vogliamo altri prestiti. Problemi? Solo muscolari”


Si è conclusa dopo un solo anno di prestito l'avventura di Leandro Castan al'ombra della Mole, sponda granata: il difensore ha vissuto una prima parte di stagione da protagonista assoluto, convincendo ed imponendosi sul terreno di gioco come leader nonchè punto di forza del Torino tutto e vivendo proprio la sperata annata della rinascita calcistica, salvo poi sparire di fatto dai radar da gennaio in avanti; sono infatti zero le presenze del...

Calciomercato, da Napoli: contropartite per riscattare Maksimovic, il Toro nicchia


Che il Torino stia guardando alla prossima stagione con largo anticipo, è indubbio: lo dimostrano gli acquisti perfezionati nel corso del mercato invernale ma anche e soprattutto i movimenti di questi giorni, quando il campionato 2016/2017 è terminato da meno di una settimana. I granata cambieranno molto, almeno questo è quanto è emerso dalle parole di Sinisa Mihajlovic al termine dell'ultimo incontro: "Della squadra attuale rimarranno in...

Calciomercato, il Torino stringe su Sirigu: scende in campo Cairo per chiudere


L'apertura ufficiale del calciomercato è ancora parecchio distante, eppure il Torino sembra essere intenzionato a muoversi con largo anticipo di modo da accaparrarsi al più presto i rinforzi necessari per colmare le lacune dell'attuale organico e costruire una formazione di livello da mettere subito a disposizione di Mihajlovic. La lista dei desideri non è corta, ma è ormai chiaro che la priorità assoluta sia rappresentata dal portiere: con...

Calciomercato Torino, il punto: occhio alle uscite


[tps_title]IL PUNTO[/tps_title] [caption id="attachment_288751" align="alignnone" width="1024"] CAGLIARI, ITALY - APRIL 09: Belotti Andrea of Torino celebrates his goal 1-2 during the Serie A match between Cagliari Calcio and FC Torino at Stadio Sant'Elia on April 9, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)[/caption] È agli albori il calciomercato del Torino, ma più che agli innesti per puntare l'Europa, per il...

Toro, una stagione da 6,5


Finisce il campionato ed arriva il classico momento dei bilanci. Detto che anche quest'anno abbiamo stravinto lo scudetto del bilancio (appena arriveremo a dieci ci fregeremo sulla maglia di una stella, o forse di una fiamma tipo quella del cappello della Guardia di Finanza...), dal punto di vista sportivo, che poi è quello che ci importa come tifosi, visto che, ahimè, nessuno di noi è il commercialista di Cairo, anche quest’anno i...

Calciomercato, ecco i primi colpi: Kessié è del Milan, l’Atalanta pensa all’Europa


Iniziano ad arrivare le prime ufficialità in Serie A sul fronte calciomercato, anche se i battenti, ufficialmente, sono ancora chiusi, e lo resteranno fino a luglio. Questo non impedisce però alle squadre di iniziare ad intavolare discorsi significativi, oppure già a concludere le prime, importanti trattative. [embedcontent src="twitter" url="https://twitter.com/acmilan/status/870653582483304450"] Il colpo di giornata è sicuramente quello...

Playoff Lega Pro, per Edera minutaggio e successo


Punta forte le Final Four dei playoff promozione il Parma di Simone Edera, reduce dal secondo posto nel girone B alle spalle del Venezia di Pippo Inzaghi e già capace di eliminare il Piacenza del giocatore di proprietà granata Jacopo Segre. Nell'andata dei quarti di finale, gli uomini di D'Aversa si sono imposti sulla Lucchese per 2-1, grazie alla doppietta di una vecchia conoscenza della Serie A, Emanuele Calaiò. In campo, negli ultimi 25',...

Mondiali Under 20, la FIFA elogia Zaccagno: “L’Italia è in buone mani”


Il Mondiale di Andrea Zaccagno si sta facendo notare eccome: dal rigore parato all'esordio contro l'Uruguay, alla rete inviolata contro il Sudafrica, alla grande prestazione messa in mostra contro la Francia, dove il portiere di proprietà granata, campione d'Italia con la Primavera di Moreno Longo nel 2015, ha salvato il risultato a più riprese. Una prestazione del genere, soprattutto agli ottavi di finale della massima competizione mondiale...

Antonio Barreca, voto 7: il volto di un Toro giovane, forte e fatto in casa


Quando il ginocchio di Molinaro fece crac, nella sfida di andata contro l'Empoli, il mondo granata trattenne il respiro. Era finalmente ora di vedere in campo da prima scelta l'ultimo prodotto del vivaio granata baciato dalla fortuna di giocare con la maglia con la quale era cresciuto sin da bambino: Antonio Barreca era finalmente chiamato a diventare protagonista. Mihajlovic poi avrebbe spiegato: "L'avrei lanciato dopo un mese". Ma al terzino...

Il sogno di Lyanco: “A Torino per arrivare alla Seleção”


Ha parlato a ESPN Brasil Lyanco, il centrale difensivo su cui vige grande curiosità nel mondo granata, che lo attende al varco della prossima stagione. Già Mihajlovic punta molto su di lui, quindi saranno i prossimi mesi ad essere decisivi per il futuro del giocatore. Un futuro che Lyanco immagina estremamente ambizioso, come racconta quando parla della sua scelta di lasciare la Serbia per tornare in patria, in Brasile, e giocarsi un posto tra...

Il cambio salvifico e il nuovo ruolo: ma per Chiosa il rientro a Torino resta improbabile


Ha rischiato di vedere la sua stagione buttata Marco Chiosa, nella prima parte di un'annata persa nella panchina del Perugia. Il difensore (o meglio, ex-difensore) non ha trovato spazio nei piani di mister Cristian Bucchi, che con la sua squadra aveva trovato una quadra tale da permettere agli umbri di accarezzare il sogno promozione, sogno spezzato pochi giorni fa in semifinale playoff dal Benevento. Calciomercato, il punto sulla Primavera A...

Torino, Avelar: “Belotti? È speciale: penso rimarrà”


Ha parlato ai microfoni di ESPN Brasile Danilo Avelar, terzino granata protagonista del rientro sulle scene dopo un anno e mezzo di calvario a causa dei problemi al ginocchio portatisi dietro sin da quel maledetto Verona-Torino di settembre 2015. Il brasiliano, in patria, ha parlato anche della situazione di Andrea Belotti, che con le sue prestazioni si è guadagnato un ritaglio di notorietà anche oltreoceano: "È un giocatore speciale, in...

Torino, la squadra di Mihajlovic fa meglio dei tifosi: calo di presenze allo stadio


Il campionato di Serie A è terminato da cinque giorni ed è arrivato il momento di tirare le somme anche per quanto riguarda i tifosi e le presenze allo stadio. Lo scudetto lo vince l'Inter succeduta da Milan e Juventus. Calciomercato, Avelar: il ritorno in patria suggestiona Il tifo granata famoso in tutto il mondo per passione e colore invece si dimostra in forte crisi calando anche rispetto alla scorsa stagione del 3% e piazzandosi...

Calciomercato, Avelar: il ritorno in patria suggestiona


L'esperienza al Torino sin qui di Danilo Avelar non si può certo dire che sia stata esaltante: appena undici presenze totalizzate nelle due stagioni e solamente tre presenze in questo campionato. Troppo poco per un giocatore che è stato acquistato per 2,5 milioni di euro e con il quale è stato siglato un contratto quadriennale. Griezmann, no allo United: Mourinho può puntare su Belotti Un investimento che non ha dato i frutti sperati e...

Calciomercato Primavera, il punto: Rossetti prima il contratto e poi il prestito in B


Il mercato giorno dopo giorno incomincia ad entrare sempre più nel vivo e non solo per quanto riguarda la prima squadra, che vede protagonista Andrea Belotti ed i dubbi riguardo alla sua permanenza, ma anche nella Primavera di Coppitelli sono previsti diversi cambiamenti. Molti giocatori hanno effettuato una maturazione importate in questa stagione e sono pronti per effettuare il salto di qualità. Terminati i play-off con l'uscita dei...

Cristian Molinaro, voto 6: stagione sfortunata ma il riscatto arriva al derby


Cristian Molinaro ad inizio stagione era partito, nelle gerarchie di Mihajlovic, leggermente sopra sia ad Avelar che a Barreca ed infatti ha disputato da titolare le prime quattro partite di campionato, dimostrando esperienza ed affidabilità anche se qualche distrazione di troppo ed una corsa che non più ai livelli delle stagioni precedenti iniziano sin da subito a far venire qualche dubbio. Griezmann, no allo United: Mourinho può puntare...

Griezmann, no allo United: Mourinho può puntare su Belotti


Il campionato di Serie A 2016/2017 si è concluso con la manita del Torino al Sassuolo dove Belotti è riuscito a gonfiare la rete per la ventiseiesima volta. Numeri da capogiro per un ventitreenne ed, inevitabilmente, sia le big sia del nostro calcio che a livello europeo hanno puntato gli occhi su di lui. Urbano Cairo lo ha bloccato con una clausola da 100 milioni ma gli altri club non sembrano spaventarsi davanti a questa cifra...

Torino e Scudetto ’27, l’avvocato Grassani risponde: “Impresa ai limiti del possibile”


Nel giorno dell'inaugurazione del Filadelfia, così come - due anni fa - nel giorno della posa della prima pietra, Cairo è tornato sulla questione riguardante lo scudetto vinto dai granata nel 1926/1927 e poi revocato, dichiarando: "Il 24 aprile ho scritto alla Federazione per la procedura riguardante lo scudetto revocato, ci stiamo attivando". Per fare chiarezza e capire meglio quali procedure possono essere state attuate, abbia contattato...

Calciomercato Torino, il punto: Sirigu nome caldo, cercasi vice-Ljajic


[tps_title]IL PUNTO[/tps_title] [caption id="attachment_296177" align="alignright" width="1152"] Cairo, Superga[/caption] Con l'arrivo di giugno il calciomercato inizia a prendere fuoco e torna quindi l'appuntamento con il consueto punto serale di giornata su TN. C'è tanto lavoro per il Toro, sia in entrata che in uscita: se gran parte del futuro ruota intorno a Belotti, per quanto riguarda gli acquisti che mancano i granata stanno già...

Toro, tempo di tirare le somme


Quella appena terminata è stata una stagione di grandi cambiamenti: allenatore nuovo con conseguente cambio di modulo e di mentalità, diversi cambiamenti nella rosa che hanno portato a cessioni importanti come Glik, Peres e Maksimovic, ma anche acquisti altrettanto importanti, come Ljajic, Falque, Hart e Valdifiori. Il nono posto finale, forse, guardando alle rose delle squadre arrivate davanti (esclusa la sorpresa Atalanta) è pressappoco...

Emiliano Moretti, voto 7: le bandiere esistono ancora


Un giocatore di generosità, costanza ed esperienza, così è Emiliano Moretti e lo ha dimostrato nella stagione conclusa da poco, dove dopo anni da protagonista avrebbe dovuto per lo più assistere dalla panchina. Ma così non è stato, e viene da dire per fortuna, visto che la difesa granata quest’anno non è stata in grado di contenere gli avversari, e in più di un’occasione, è stato proprio Moretti a tamponare e limitare i...

Torino, Urbano Cairo nominato Cavaliere del Lavoro


Il titolo di Cavaliere del Lavoro è un riconoscimento per i risultati raggiunti nell’attività di impresa, nella creazione di sviluppo e di posti di lavoro, ma soprattutto per l’impegno ad una responsabilità etica e sociale diretta al miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro del Paese. Conferito dal Presidente della Repubblica, capo dell'Ordine dei Cavalieri, su proposta del consiglio ad hoc retto dal Ministro per lo Sviluppo...

Calciomercato, ufficiale Mancini allo Zenit. Milan: Morata primo obiettivo


Il campionato è finito da poco meno di una settimana e già ha preso il via il calciomercato. In questi giorni sono già tanti i movimenti che le squadre di Serie A stanno effettuando, senza contare i grandi nomi degli allenatori italiani come Mancini, ormai ufficiale il suo arrivo sulla panchina dello Zenit. Non solo Toro, dunque: allarghiamo la lente d'ingrandimento alla Serie A e ai primi movimenti delle società che pensano alla prossima...

Carlão, voto 5: tra infortuni e prestazioni opache, il brasiliano non convince


Una scommessa che, ad oggi, non è stata vinta: Carlos Roberto Carlão è arrivato al Torino a gennaio, candidandosi come alternativa in più per la difesa in luogo del partente Cesare Bovo. "Come rapporto qualità-prezzo è un acquisto che ci sta, ma è una scommessa", le parole con Miha accolse il suo arrivo. Arrivati a fine campionato, si può dire che il brasiliano non ha convinto pienamente il Torino. Tra i tanti guai fisici e prestazioni...

Longo-Empoli, contatto: il tecnico può trasferirsi in Toscana


Esattamente un anno fa Moreno Longo lasciava la panchina della Primavera del Toro, dopo la semifinale Scudetto contro la Pro Vercelli, e salutava il popolo granata per iniziare una nuova avventura alla Pro Vercelli. Oggi, dopo aver portato le Bianche Casacche alla salvezza con una giornata d’anticipo, per l'allenatore si apre la possibilità di un salto di qualità, con un eventuale passaggio all'Empoli. La squadra toscana è infatti...

Mondiale Under 20, Francia-Italia 1-2: Zaccagno blinda l’impresa azzurra


Bella impresa dell'Italia Under 20, che agli ottavi del Mondiale Under 20 in Corea ha superato per 2-1 la Francia, qualificandosi così ai quarti di finale. Un'impresa che assume maggior valore se si pensa che, meno di un anno fa, i francesi - trascinati dalla giovane stella Augustin del Paris Saint Germain - avevano surclassato gli azzurri per 4-0 in finale all'Europeo Under 19. I gruppi, confrontati a quelli scesi in campo lo scorso luglio,...

Calciomercato: Torino, seguito Boudebouz del Montpellier


Tra i ruoli in cui il Torino è a caccia di rinforzi c'è anche la trequarti: in caso di passaggio in pianta stabile al 4-2-3-1, Mihajlovic ha bisogno di un vice-Ljajic, meglio se in grado di giocare anche sull'esterno del campo. Tra i profili seguiti c'è anche Ryad Boudebouz, giocatore tra i più interessanti del panorama europeo. Attualmente in forza al Montpellier, dove ha concluso una stagione da 33 presenze, 11 reti e 9 assist, il...

Borja Valero: “A Cardiff tiferò Real Madrid. A Torino tutti tifano Toro”


Borja Valero, parlando ai microfoni di Radio Marca, si sbilancia sulla finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, in programma a Cardiff sabato sera. "Tiferò chiaramente per il Real Madrid. Prima di tutto perché sono cresciuto alle Merengues, ma poi anche perché gioco nella Fiorentina e a Firenze la Juve è vista come il nemico". Il centrocampista spagnolo dei viola, poi rincara la dose: "I bianconeri sono molto seguiti a livello...

Atletico Madrid, estate senza mercato: una pretendente in meno per Baselli e Belotti


Per l'Atletico Madrid di Simeone questa sarà un'estate senza possibilità di arricchire la rosa con colpi di mercato in entrata. A confermarlo è la decisione del Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) che ha accolto solo in parte il ricorso effettuato dalla società spagnola. Come già prestabilito dalla Commissione Disciplinare della Fifa, per i Colchoneros sarà vietato agire sul mercato, divieto già applicato nella scorsa sessione...

Remacle, da scommessa a flop: la cessione è vicina?


Acquistato negli ultimi giorni disponibili del mercato di gennaio, Martin Remacle era stato presentato al Torino e ai suoi tifosi come il "nuovo Witsel". Paragone sulla carta ardito, poi rivelatosi azzardato: intorno al suo profilo ed alle sue qualità si era fin dall’inizio concentrata una fitta nebulosa di curiosità. Approdato all’ombra della Mole dallo Standard Liegi (proprio come il nazionale belga ex-Zenit), il giocatore era parso un...

Parigini e il futuro : “Sogno il Toro. Il Fila da pelle d’oca”


Nelle scorse settimane si è concluso anche il campionato di Serie B ed è ora di tirare le somme per i giovani granata che hanno giocato in prestito durante questa stagione. Uno dei nomi più importanti è certamente quello Vittorio Parigini, che con la maglia del Bari ha disputato la seconda parte di campionato tra alti e bassi. Con le sue prestazioni altalenanti però il ragazzo sembra non aver convinto appieno la società granata a puntare...

Torino, al via l’operazione rinnovi: tocca a Zappacosta


Il Torino pensa al futuro e in particolar modo a quello di Davide Zappacosta. L'idea della società di Urbano Cairo sarebbe infatti quella di blindare il giocatore (attualmente legato al club con un contratto in scadenza nel 2019 n.d.r.) con un prolungamento e relativo aumento di stipendio. Il terzino destro quest'anno è stato certamente uno dei più positivi del Torino tanto da conquistarsi, nel giro di pochi mesi, anche la titolarità nella...

Castan, voto 5,5: tanti rammarichi in una stagione segnata dagli infortuni


Rammarico. E' forse questa la parola più giusta per descrivere la prima (e probabilmente ultima) stagione di Leandro Castan con la maglia del Torino. Il centrale brasiliano infatti, dopo un inizio da protagonista al centro del reparto difensivo granata, è stato rallentato fino ad essere "annullato" da quei frequenti problemi fisici che ne hanno anche condizionato la carriera. Se le prime 10 partite di campionato del Toro sono state...

Calciomercato Torino, la trattativa con Sirigu va avanti: in vista summit decisivo


Salvatore Sirigu è l'obiettivo numero uno per la porta del Torino. Il rapporto qualità-prezzo, vista anche l'età ancora giovane (classe 1987) fanno di lui il profilo preferito dal club granata per colmare il vuoto lasciato da Joe Hart, tornato in Inghilterra. Sono ore di fitti colloqui e contatti tra l'entourage del giocatore, capeggiato dal noto manager Carlo Pallavicino, e il DS granata, Gianluca Petrachi, che vuole trovare al più presto...
Carica altri articoli
Scroll To Top